domenica 22 febbraio 2015

RECENSIONE :TUTTO CIO' CHE SAPPIAMO DELL'AMORE

Salve amici,
vi recensirò un libro che ho finito proprio ora.Ci tengo a dirvi che ho appena aperto una pagina facebook,se vi va di seguirmi anche lì mi trovate qui

TITOLO: Tutto ciò che sappiamo dell'amore

AUTORE: Colleen Hoover

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE: Rizzoli

PREZZO: 14.90 euro

TRAMA:Lake arriva in Michigan dopo la morte del padre,rassegnata ad affrontare un nuovo,faticoso inizio.La risalita appare all'improvviso dolce grazie a Will,il vicino di casa,a sua volta costretto dalla vita a crescere in fretta.L'intesa è immediata,ma il primo giorno nella nuova scuola Lake scopre che il loro è un amore impossibile: Will è uno dei suoi professori-giovanissimo,ma dall'altra parte della barricata.Altrettanto impossibile allontanarsi,dimenarsi,rinunciare: e così Lake e Will si parlano attraverso la poesia,anzi le poesie,in pubblico ma in segreto,servendosi di uno slam-una gara di versi-per dirsi tutto ciò che devono e vogliono dirsi.


                                               MIE CONSIDERAZIONI:

Mi dispiace molto dirlo,ma questo libro mi ha delusa.Mi aspettavo tantissimo,dopo aver letto tutte  considerazioni entusiaste,sono state proprio le stesse recensioni a spingermi a comprare questo libro.Non è il mio genere,quando posso evito i romance,ma ogni tanto un libro leggero ci vuole per staccare dai soliti fantasy o horror.Solo che ho trovato questo libro fin troppo leggero.
Come avrete letto dalla trama Lake dopo la morte del padre si trasferisce in Michigan per intraprendere un nuovo inizio insieme alle madre e al fratellino.Immediatamente (proprio appena arriva nella nuova casa) incontra Will,colui che sarà poi il protagonista maschile della storia.Poco dopo lui la invita ad uscire e si baciano...avviene tutto TROPPO velocemente.Nel giro di venti pagine sono già innamorati l'uno dell'altra.Di solito non amo questa cosa nei libri,mi piacciamo le storie d'amore che si creano dopo un lungo corteggiamento!Comunque andiamo avanti...Quando Lake intraprende il primo giorno di scuola capisce che Will è il suo professore di poesia e quindi decidono di non frequentarsi più perchè lui non può perdere il suo lavoro.Questa in teoria dovrebbe essere la "complicazione " della loro storia d'amore.Mi è sembrato  tutto molto forzato,come se l'autrice non sapesse come continuare la storia, e quindi ha deciso di aggiungere questo ostacolo,del tutto irreale secondo me.Irreale perchè lui ha 21 anni e in teoria non sarebbe molto veritiera come cosa.Sta intraprendendo un corso e blablabla però è comunque troppo giovane per fare il professore,per di più di liceo,dove i suoi studenti sono suoi coetanei (può anche essere che in America succedano queste cose,però sembra abbastanza strana come cosa).Per tutto l'arco del libro mi sono chiesta "Lei non può cambiare scuola,o almeno corso?" (visto che poesia,da quanto ho capito non era un corso obbligatorio).E invece no,perchè Will ha affermato che doveva continuare a frequentare le sue lezioni perchè "Dovevano abituarsi abituarsi ad avere dei contatti".Ma se Lake non frequentasse le lezioni di Will che male ci sarebbe se uscissero insieme?Nessuno se ne accorgerebbe.Quindi si,ci sono cose di questo libro che non sono riuscita veramente a spiegarmi.La storia d'amore non mi è piaciuta.L'ho trovata abbastanza superficiale in fondo,nonostante l'autrice tentasse di spacciarlo come un legame forte e intenso.Già il fatto che lui,prima di baciarla non sapesse che lei frequentava ancora il liceo,è una cosa che fa pensare.Quindi gran parte del libro ruota intorno a questa cosa: lui ha momenti di debolezza,la bacia con passione,poi si rende conto di quello che sta facendo e si ferma,quindi lei si arrabbia...è un continuo,e dopo un po' sinceramente scoccia.Poi succede un fatto,ad un certo punto del libro che mi ha lasciata abbastanza basita (non ve lo dirò,perchè odio fare spoiler,però se volete potete chiedermelo nei commenti),mi ha fatto pensare che l'autrice volesse aggiungere troppa carne al fuoco,volesse aggiungere un che di drammatico per creare un libro di spessore.Mi è persa a tratti "un'accozzaglia di cose":morte,situazioni famigliari difficili,"quasi stupro".Certo,non tutto in questo libro è da buttare.Il modo di scrittura semplice e fluido rende facile finire il libro in poco tempo e poi ho trovato carino il rapporto fra Lake e sua madre,secondo me il legame più e veritiero dell'intero libro.La madre di Lake è l'unico personaggio per il quale ho provato una parvenza di simpatia...fa tutto quello che farebbe una qualunque mamma,per alcuni versi mi ha ricordato anche la mia,quindi ho apprezzato il fatto che fosse rappresentata come un personaggio reale.Mi è piaciuto il fatto che il libro fosse incentrato sulla poesia,una delle miei più grandi passioni,alcune poesia in particolare "Il palloncino rosa" (che scrive l'amica di Lake,Eddie) le ho trovate molto piacevoli.
Mi è dispiaciuto un po' scrivere questa recensione,è sempre brutto giudicare negativamente un libro,ma in un certo senso mi sentito di dovervelo.Non posso di certo sempre recensirvi o parlarvi di libri che mi sono piaciuti,qualche recensione negativa ogni tanto ci vuole.Non mi sento di consigliarvelo,l'ho trovato abbastanza banale,probabilmente ci sono tanti libri,sullo stesso genere molto più belli.Ad esempio se vi piacciono gli amori complicati vi consiglio assolutamente "Il tuo meraviglioso silenzio" di Katja Millay.Probabilmente sarò l'unica persona a cui questo libro non è piaciuto,ma fa niente,sono abituata ad essere la pecora nera XD

GIUDIZIO: Bah!

Fatemi sapere se le pensate come me,oppure se il libro vi è piaciuto.Vi mando un bacio :* Alla prossima!

                                                                                                                                              MissDafne





26 commenti:

  1. Il giudizio ''Bah'' dice tutto XD non l'ho ancora letto ma sono un po' indecisa :3 Se mai lo farò lo comprerò in inglese ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy <3
      Come hai visto a me non è piaciuto molto...Però non si sa mai,magari per te può rivelarsi fantastico!Ho sentito molti pareri contrastanti riguardo questo libro!

      Elimina
  2. Non vado pazza per i romance, eppure questo mi è piaciuto! L'amore a prima vista ha fatto storcere il naso anche a me..
    Per quanto riguarda l'età di Will e il suo lavoro, credo proprio che sia possibile! In America finisco prima il liceo e vanno all'università intorno ai 17 anni. Poi se aggiungiamo 3 anni più o meno di studio, sono 20/21 anni c: all'inizio avevo i miei dubbi anch'io..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy <3
      Ah...non pensavo che fosse così facile diventare professori!Magari fosse così anche da noi XD
      Comunque la cosa che proprio non ho sopportato del libro è il fatto che i due si innamorassero subito.

      Elimina
  3. nuuuu, è una delle mie scrittrici preferite e, come puoi immaginare, io ho adorato questo romanzo! *---* sto aspettando di avere finalmente tra le mani il secondo volume! XD
    Il tuo meraviglioso silenzio di Katja Millay devo assolutamente leggerlo!!! *---*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao <3
      Non sapevo dovesse uscire un secondo libro,penso che lo comprerò però,dopo tutto...Darò una seconda chance a quest'autrice!"Il tuo meraviglioso silenzio" è stupendo **

      Elimina
  4. Questo è il primo (e per ora unico) libro che ho letto di questa autrice e, sinceramente, non mi è dispiaciuto. Però, c'è da dire che le mie aspettative erano bassissime (e questo ci fa molto), anche se, effettivamente, non posso darti torto su alcuni punti: anch'io l'ho trovato un po' forzato (e Will come professore mi ha lasciata decisamente perplessa... e mi ci sono scervellata un bel po'!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Siannalyn <3
      Non penso leggerò qualcos'altro della Hoveer...anche perchè ora mi sto dedicando a libri un po' più impegnativi.
      Il problema è stato proprio questo:le mie aspettative erano mooolto alto.Se non fosse stato per quelle situazioni abbastanza forzate,sarebbe risultato sicuramente un libro carino.

      Elimina
  5. In realtà Will come prof è possibilissimo: una ragazza di NY che mi dava ripetizioni di inglese mi ha confermato che per loro insegnante giovane significa di 22 anni :O non ci credevo nemmeno io ma in America è possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silbi <3
      Wow!Non pensavo fosse possibile,mi era parso abbastanza strano.
      Beati loro che a 22 anni trovano già un bel lavoro impegnativo :)

      Elimina
  6. Ciao Dafne! :)
    Mi dispiace che questo romanzo non ti sia piaciuto, io l'ho adorato! Direi quasi che è uno dei miei libri preferiti. La questione dell'amore a prima vista è una cosa che odio nei libri (anche nei film, in realtà.. ovunque), ma non so perché, qui non mi ha dato fastidio. Mi è sembrato che fosse naturale che loro si piacessero da subito, poi si sono innamorati veramente soltanto nel corso del romanzo, con il tempo.
    Il fatto che lui sia insegnante, invece, è decisamente possibile: negli USA hanno 4 anni di liceo, invece che 5, il che significa che si diplomano a 17/18 anni, e poi lo stesso anno iniziano l'università. E dopo 3/4 anni, hanno già una laurea, e possono iniziare a lavorare (ovviamente dipende dal mestiere). Funziona in modo molto diverso rispetto a noi.
    Comunque non so, forse a me è piaciuto così tanto, proprio perché l'ho trovato molto "leggero": nonostante ci siano eventi tragici, sono trattati con semplcità, e questo mi è piaciuto. I mattoni strappalacrime non fanno per me ahaha. Anche se per esempio, Il tuo meraviglioso silenzio è piaciuto molto anche a me! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada <3
      Invece il fatto che si piacessero subito mi ha dato abbastanza fastidio :/ Sarà che non credo all'amore a prima vista!
      Io invece amo i mattoni strappalacrime ahahahahhaPer me i fatti tragici del libro erano trattati con troppa semplicità,anche perchè non mi sono riuscita a capacitare come abbia fatto un bimbo di 9 anni a prendere così bene il fatto che SPOILER :


      (sua madre stesse per morire).
      "Il tuo meraviglioso silenzio" è fantastico **

      Elimina
  7. L'ho letto un po0 di tempo fa ma anche io mi sono trovata in disaccordo con la maggior aprte delle recensioni positive. Probabilmente non era periodo o probabilmente sono io che non sopporto più questo genere di storie... Non che sia brutto, eh... però mi aspettavo di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucrezia<3
      Finalmente qualcuno che la pensa come me XD (siamo le pecore nere)
      Non riesco proprio a capacitarmi di tutte quelle recensioni super positive!Esatto,sono cose viste e riviste e dopo un po' stufano!
      Anche io mi aspettavo molto di più!

      Elimina
  8. Ciao stella, non c'è niente di peggio di vedere crollare le proprie aspettative riguardo ad un libro. Che delusione!
    Se ti va di passare da me, oggi c'è un piccolo pensierino per te! Un piccolo grazie!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima <3
      Esatto,sono rimasta veramente molto delusa.
      L'ho già visto e ti ringrazio tantissimo!Come già ho detto sei stata dolcissima veramente,un gesto molto carino!
      Ciao un bacione :*

      Elimina
  9. Peccato ti abbia delusa, sento molto parlare di questa autrice, ma non saprei cosa leggere di suo, temo che sia un po' troppo "rosa" per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beth <3
      Dipende che genere di romanzi ti piacciono...Forse potresti apprezzarlo più di me,però se non ti piacciono le cose eccessivamente romantiche non te lo consiglio:)

      Elimina
  10. Mi dispiace che a te non sia piaciuto, io non l'ho letto ma sembrava comunque una lettura carina u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa <3
      Già,io mi aspettavo mooolto di più.
      Dipende dai generi che preferisci,a me sinceramente questo tipo di storie sta stancando :/

      Elimina
  11. Ciao cara, bella recensione! Cavolo, io l'ho acquistato in ebook, proverò a leggerlo e ti farò sapere cosa ne penso! Un bacione grande! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima <3
      Graziee,sei sempre gentile!
      Forse,saprai apprezzarlo più di quanto ho fatto io.Si,poi voglio sapere assolutamente cosa ne pensi.
      Un bacio :*

      Elimina
  12. Ahah il giudizio "Bah!" è chiaro e deciso!!! :D
    Non penso che lo leggerò, i punti che non ti sono piaciuti solitamente son quelli che odio anche io!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale <3
      AHHHAHAHAHH SI! XD
      Vedi te,è sempre possibile che magari potrai apprezzarlo più di quanto abbia fatto io...però se odi quelle caratteristiche allora meglio di no!

      Elimina
  13. Ahahahahahha allora una cosa in comune l'abbiamo, il fatto che in tre miseri giorni si sono innamorati non è andato giù nemmeno a me, per il resto invece mi è piaciuto. Il tuo Bha finale mi ha fatto morire XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valery <3
      Ahahahahaha si,a quanto pare si.Mh...secondo me questo è un grande punto a sfavore per il libro,almeno per quanto mi riguarda.
      Aahaahahah sono stata sincera XD

      Elimina

Lascia un segno della tua visita <3