martedì 30 dicembre 2014

L'ESTATE SEGRETA DI BABE HARDY E USCITE INTERESSANTI

Salve ragazzi,
benvenuti in un nuovo post.
Oggi vi parlerò di una casa editrice,o più esattamente,con la casa editrice con cui collaboro: La Dunwich
La Dunwich è una casa editrice che si basa principalmente sul genere horror e thriller.Siccome,la Dunwich per ora è mediamente conosciuta,mi piacerebbe parlarvene un po'.
Mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice un libro che ho letto e sono felice di recensirvi.

TITOLO: L'estate segreta di Babe Hardy

AUTORE: Fabio Lastrucci

GENERE: Thriller/Horror

CASA EDITRICE: Dunwich

PREZZO: 9.90 euro

TRAMA: La favolosa Hollywood degli anni ’30 si tinge di horror per un contagio ripugnante che si propaga grazie alla promiscuità dell’ambiente cinematografico. Le vittime mostrano un crescente bisogno di sangue, insieme a disturbi della personalità e bizzarri effetti collaterali. 
Potrebbe mai trattarsi di vampirismo? 
Lo sperimenteranno loro malgrado Oliver Hardy e Stan Laurel, trascinati in un incubo che coinvolge illustri colleghi – la “fidanzata d’America” Mary Pickford, l’atletico Douglas Fairbanks Sr. e Bela Lugosi – in una doppia vita da tenere nascosta alla legge, ai giornali e soprattutto al sinistro dottor Rainer Von Herb. 
Tra pedinamenti notturni, profanazioni di tombe, sparizioni e ricatti sventati, le disavventure di Laurel e Hardy attireranno le indagini di un cocciuto tenente di polizia. Il duo incrocerà occultisti dispeptici e truffaldini, criminali di mezza tacca, cacciatori di vampiri e il terribile patriarca Arthur Jefferson, venuto dall’Inghilterra per restituire Stan Laurel al teatro. 
L’azione si mescola all’umorismo nero in una black comedy che omaggia i miti del cinema attraverso una narrazione rapida e vivida. 
Come la finzione del grande schermo, tutto si rivelerà molto diverso da ciò che appare. La spiegazione di ogni cosa giungerà in un convulso faccia a faccia con l’unico uomo a Los Angeles che conosce la vera natura del clan dei “notturni”. 

ACQUISTABILE: QUI



                                    MIE CONSIDERAZIONI 

"La casa è lussuosa,arredata con il gusto convenzionale e scenografico dato dal soldi e dall'invidia del Vecchio Mondo.Ovunque sciamano gruppi di invitati dai sorrisi luminosi come mezzelune bianche.Un popolo esclusivo che si riunisce per celebrarsi ed officiare un rituale.E' la notte di San Silverio del 1936" 

Devo dire che questo libro mi è piaciuto...con mia grande felicità mi sono resa conto di non aver mia letto una cosa del genere,così originale
Di libri sui vampiri ne ho letti a bizzeffe,ma nessuno aveva una trama particolare come questa.
Penso che le scelte fatte dall'autore siano state scelte molto coraggiose: prima di tutto quella di usare alcuni nomi molto noti nel campo di Hollywood,usare addirittura la loro personalità,così da vederli completamente catapultati in questo assurdo scenario  e poi sicuramente quella di trattare il vampirismo come una vera e propria "epidemia",se così possiamo definirla.
La cosa che sicuramente ho apprezzato di più,nel libro,è stato il tipo di scrittura adoperato dall'autore: molto fluido,lineare,ma ricco di sfaccettature e particolari.Ma soprattutto,che non annoia mai!
Ho apprezzato moltissimo la caratterizzazione dei personaggi,che nonostante siano molteplici ,secondo me, sono distribuiti in modo molto armonioso nell'intero libro,si susseguono con rapidità ma lasciano il proprio segno.
Si susseguono scene veramente esilararti (mi hanno strappato anche qualche risata),a scene che incarnano alla perfezione lo stile thriller: ricche di suspanse e di colpi di scena.
Parlando delle ambientazioni devo dire che mi sono sentita trasportata in quel periodo,mi sentivo anche io stessa una stella di Hollywood,circondata da queste personalità alquanto bizzarre.
Devo dire che questo libro  mi è piaciuto,soprattutto per la sua originalità... attraverso le pagine sono riuscita a cogliere il duro lavoro che c'è sotto.
Quindi,se amate questo tipo di genere,thriller ma anche molto divertente,non potete farvi scappare questo libro.

Giudizio: Bello.

Altri libri della casa editrice che potrebbero interessarvi: 

TITOLO: Rebirth (i tredici giorni)

AUTORE: Alessia Coppola
CASA EDITRICE: Dunwich

TRAMA: New Orleans, 1939 Le luci del teatro si spengono. Grace stempera il trucco di scena. Si specchia. Segue con lo sguardo una ruga. Si rende conto che il tempo scorre anche per lei. Ma lei non vuole invecchiare. Con il cuore in tumulto esce dal teatro. Ad attenderla c’è un uomo in nero che le promette l’eterna giovinezza. E se riuscisse davvero a impedirle di invecchiare? Grace stringe un patto con lui, ignorando che in realtà è un demone figlio della Morte. Un Chronat. Da questo momento, ha tredici giorni per fuggire. Se il demone riuscirà a trovarla prima della mezzanotte del tredicesimo giorno, lei apparterrà alle schiere della Morte e diventerà un Chronat a sua volta. In caso contrario, sarà libera. Ma il percorso che attende la seducente attrice è pregno di sorprese. Non ultima quella che la porterà tra le braccia di Ayku, custode designato per proteggerla dal Chronat. Tra creature angeliche dedite al Bene e demoni votati al Male, Grace si ritroverà per la prima volta nella sua vita a dover scendere a patti con il Destino… e a compiere la sua scelta. 
AQUISTABILE: QUI


TITOLO: Libera i cani (Infernal Beast)

AUTORE: Veronica Tamasiello

CASA EDITRICE: Dunwich

TRAMA: Il Virus ha trasfigurato il volto della Terra e dei suoi abitanti.
Le città sono in rovina, umani e animali sono stati decimati e trasformati in creature mostruose, le Infernal Beast.
I Padroni, i membri della nuova classe dirigente, comprano le belve per le loro collezioni oppure per farle combattere nelle arene, inscenando orridi spettacoli di sangue che rappresentano ormai l’unica fonte di divertimento di un popolo in miseria. I Sacerdoti della Pioggia, fanatici decisi a rovesciare il regime in nome della libertà delle bestie infernali, tramano all’ombra degli anfiteatri.
In una Praga divenuta l’ombra di se stessa, Dana è stata contagiata ormai da otto anni. Rifiutata dalla società e abbandonata persino dal fratello Aleksej, è stata costretta a rinunciare alla vecchia vita per diventare una Cacciatrice: come molti altri ibridi, cattura e rivende i mutati per guadagnarsi da vivere. Diversamente dagli altri, si è innamorata di una Padrona, Viktorie.
Mentre assiste a uno scontro insieme alla donna, però, le cose cambiano. Fuori dall’arena scoppia una sollevazione a opera dei Sacerdoti della Pioggia, il primo focolare della rivolta. Quando i ribelli le propongono di unirsi a loro nell’inevitabile guerra che si prepara contro i Padroni, la Cacciatrice dovrà fare una scelta: salvare se stessa, accettando l’offerta degli insorti, oppure salvare Viktorie dalla loro sete di sangue.
Ma quale tra le due fazioni è la vera artefice del conflitto e quale l’ignara vittima?
Chi è il Cacciatore e chi la preda?

ACQUISTABILE: QUI

Ringrazio la Dunwich per la fiducia,e mi scuso per la lunga attesa.

                                                                                                         MissDafne

domenica 28 dicembre 2014

RECENSIONE "Scrivimi ancora"

Salve cari lettori,
spero che stiate passando delle felicissime vacanze e che vi state godendo questi giorni di riposo con le persone che amate di più! Nonostante l'influenza tenti di impedirmelo,mi sto divertendo!
Ho anche avuto molto tempo a disposizione per leggere,per cui ecco qui per voi una nuova recensione.

TITOLO:Scrivimi ancora

AUTORE: Cecelia Ahern

GENERE: Romanzo epistolare

CASA EDITRICE: Bur

PREZZO: 9.90 euro

TRAMA: Rosie ed Alex si conoscono sui banchi di una scuola di Dublino e iniziano a scriversi messaggi su bigliettini di carta.A poco a poco diventano inseparabili,fino a che,quelle lettere tradiscono un sentimento nuovo,che li confonde e li appassiona.Un amore impossibile da esprimere con tutte le contraddizioni di quell'età.Ma quando i due prendono coscienza di ciò che li lega,Alex deve abbandonare Rosie e trasferirsi con la sua famiglia negli Stati Uniti.


                                        MIE CONSIDERAZIONI
Era da tempo che un libro non riusciva a prendermi così tanto,era da tempo che non finivo un libro in un solo giorno.Ebbene sì,come avrete capito "Scrivimi ancora" mi è piaciuto,e non poco.E' riuscito a catapultarmi nella storia,mi ha fatto affezionare in un modo incredibile ai personaggi,tant'è che ad un certo punto della storia,per me sono diventati quasi prevedibili,come se li conoscessi,come se fossero dei miei cari amici.

Ho deciso di abbandonare momentaneamente i libri impegnativi,perchè sono convinta,che al momento mi serva qualcosa di leggero,di semplice...non ho proprio la forza di buttarmi in qualche fantasy o distopico,per ora preferisco i romanzi.Ed è per questo che ho deciso di farmi regalare "Scrivimi ancora" per Natale.All'inizio ero molto scettica,sia perchè pensavo che la storia fosse incredibilmente banale,ma anche per il mio in cui è scritto (è un romanzo epistolare,per cui è un insieme di lettere,bigliettini,email),e invece mi sono dovuta ricredere.
La storia tratta di Rosie ed Alex,che sono migliori amici da quando avevano cinque anni.Durante l'arco del libro non fanno che scriversi,si raccontano la loro vita,le loro storie sentimentali,e si spesso rimpiangono i vecchi tempi insieme,la loro paura più grande è che la distanza possa allontanarli,trasformarli in due perfetti estranei."Non voglio essere una di quelle persone che finiscono nel dimenticatoio,una persona che un tempo era tanto importante,tanto speciale,tanto influente,tanto considerata.Voglio che rimaniamo migliori amici per sempre,Alex"  BAM! Succedeva qualcosa di totalmente inaspettato,ed io mi ritrovavo a chiedermi "Perchè!? Perchè? Perchè tutte le autrici mi odiano"Direi proprio che il tempismo non è mai a loro favore. " Sai cosa ti dico?Voi mancate totalmente di tempismo.Quando imparerete a regolare i vostri passi in modo da riuscire ad incontrarvi?"
Ben presto si renderanno conto di provare,nei confronti dell'altro,un sentimento molto profondo,che non si identifica come una semplice amicizia,ma la maggior parte delle volte sarà troppo tardi.Per questo,molte volte mi sono ritrovata ad inveire contro la scrittrice..sembrava lì lì per farli rincontrare ma poi
Il mio personaggio preferito è sicuramente Alex,l'ho trovato veramente dolcissimo,un po' stronzo e deficiente a volte XD,però molto molto dolce. Infatti,le lettere inviate da Alex sono sicuramente quelle che preferisco."Rosie,ti meriti qualcuno che ti ami con tutto il cuore,qualcuno che pensi a te costantemente,qualcuno che ti possa aiutare a realizzare i tuoi sogni e che sia in grado di proteggerti dalle tue paure". Durante le sue lettere riesci a sentire il forte affetto che Alex prova per Rosie, e mentre leggevo ho spesso desiderato averlo come amico.
Nonostante sia un libro molto divertente e spiritoso tratta tematiche che ti fanno riflettere...Come per esempio tratta molti problemi esistenziali.Rosie arrivata ad un certo periodo della sua vita cambia continuamente lavoro e si trova spesso a dover fare diversi sacrifici per restare a galla,economicamente parlando.Inoltre,abbandona i suoi sogni per dedicarsi ai desideri delle persone che ama."Non è un casino Rise.La vita è ben lontana dall'essere perfetta,per tutti.Tu non sei certo l'unica.Non c'è un enorme nuvolone nero che incombe soltanto  sulla tua testa e su nessuno altro".
Ovviamente,come ogni altro libro che si rispetti,anche "Scrivimi ancora" risente di alcuni difetti.
Uno di questi è di sicuro il modo di scrittura..a tratti l'ho trovato esageratamente semplice.Okay,è un romanzo che ha lo scopo di divertire il lettore e regalargli una lettura piacevole,però mi aspettavo qualcosina in più.
Ho odiato il fatto che alcuni personaggi fossero mooolto stereotipati.Come per esempio le diverse compagne di Alex.Mi sembravano tutte uguali,venivano descritte tutte allo stesso modo:antipatiche,stronze,con una personalità del tutto assente.Penso che l'autrice si sia soffermata unicamente su pochi personaggi,tralasciando il resto.Il finale,era abbastanza prevedibile,ma mi è piaciuto abbastanza. Alla fine del libro ho provato una fitta di tristezza,mi è dispiaciuto averlo finito!
Mi sento di consigliarvi questo libro.Lo consiglio a tutti coloro che come me,al momento,hanno bisogno di  una lettura leggera,per staccare un po'.

GIUDIZIO:Bello.

                       TRAILER DEL FILM.(che non vedo l'ora di vedere)


                                               
Spero che questa recensione vi sia piaciuta.Fatemi sapere se avete letto questo libro,o se,ora come ora,vi è venuta voglia di farlo.

                                                                                                                                     MissDafne

mercoledì 24 dicembre 2014

I LIBRI CHE VORREI RICEVERE DA BABBO NATALE

Buona sera cari amici lettori <3
ci tenevo a porgervi i miei più sentiti auguri per Natale :D
Inoltre,in giro,ho trovato questo tag e siccome Babbo Natale deve arrivare stanotte,volevo assolutamente farvelo.

1#



TITOLO:Noi siamo grandi come la vita


AUTORE: Ava Dellaira

GENERE: Romanzo drammatico

CASA EDITRICE: Sperling& Kupter

MI PIACEREBBE RICEVERLO: Perchè la trama mi ispira tantissimo,e poi un mio caro amico me ne ha parlato molto bene.





2#

TITOLO: The Sky is everywhere

AUTORE: Jordy Nelson

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE: Fazi editori

MI PIACEREBBE RICEVERLO: Perchè sono secoli che lo sto cercando in giro,e proprio non lo trovo.Ci vorrebbe proprio la magia di Babbo Natale.



3#

TITOLO:Scrivimi ancora

AUTORE: Cecelia Ahern

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE: Sonzogno Bestseller

MI PIACEREBBE RICEVERLO: Perchè ne hanno fatto un film con Lily Collins e Sam Claflin (**) ed io prima di vederlo vorrei leggere prima il libro,di cui però non mi hanno parlato molto bene.



4#

TITOLO: Il trono di Ghiaccio

AUTORE: Sarah j.Maas

GENERE: Fantasy

CASA EDITRICE:Mondadori

MI PIACEREBBE RICEVERLO:Perchè ho sentito delle recensioni veramente positive,e se c'è una cosa che mi servirebbe al momento è proprio un fantasy ben fatto.





5#

TITOLO:Un viaggio per immagini

AUTORE: Ed Sheeran e Phillip Butah

GENERE: Autobiografia

CASA EDITRICE: Fabbri editore

MI PIACEREBBE RICEVERLO: Perchè amo letteralmente Ed Sheeran,è il mio cantano preferito,e vorrei sapere tutto sul suo conto....





6#

TITOLO: The Maze Runner la Mutazione

AUTORE: James Dashner

GENERE: Distopico

CASA EDITRICE:Fanucci editori

MI PIACEREBBE RICEVERLO: Perchè è l'ultimo libro che mi manca per completare la saga di "The Maze Runner".Mi ispira veramente molto,e poi ho letteralmente adorato la trilogia.





7#

TITOLO: Proibito

AUTORE: Tabitha Suzuma

GENERE: Romanzo (?)

CASA EDITRICE: Mondadori

MI PIACEREBBE RICEVERLO:Perchè la trama è molto particolare,e poi ne ho sentito parlare benissimo.Sarebbe il primo libro con una trama del genere che leggo.





8#

TITOLO:Il tuo meraviglioso silenzio

AUTORE:Katja Millay

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE:Mondadori

MI PIACEREBBE RICEVERLO:Perchè...in realtà non c'è un vero motivo,mi ispira semplicemente.Appena l'ho visto in libreria è stato un amore a prima vista!





9#


TITOLO:E l'eco rispose

AUTORE: Khaled Hosseini

GENERE: Drammatico

CASA EDITRICE:Piemme

MI PIACEREBBE RICEVERLO:Perchè ho amato ogni singolo libro di Hosseini,penso che sia uno scrittore fantastico,capace di toccarti il cuore con le sue parole




10#
TITOLO: Raven Boys Ladri di Sogni

SEIRE: Raven Boys

AUTORE: Maggie Stiefvater

GENERE: Fantasy

MI PIACEREBBE RICEVERLO :Perchè sto finendo il primo libro e il secondo mi incuriosisce moltissimo.








Ovviamente,mi rendo conto che Babbo Natale non possa portarmi tutte queste bellezze,però continuo a sperarci.
VI AUGURO DI NUOVO TANTI TANTI AUGURI.SPERO CHE PASSIATE FELICEMENTE QUESTE FESTE.DIVERTITEVI!

                                                                                                                               MissDanfe

martedì 23 dicembre 2014

RECENSIONE VOGLIO VIVERE PRIMA DI MORIRE.

Buona sera lettori,
oggi mi andava di scrivere una recensione,fatto molto insolito,dato che ultimamente non ho voglia di fare nulla,se non stare stravaccata sul divano con un bel libro a farmi compagnia.
Come sta procedendo il periodo natalizio?Per ora,per me,male...Non lo so,ma quest'anno non lo sto sentendo molto lo spirito natalizio,speriamo che il cenone con i parenti mi rallegri un po'.
Comunque,bando alle ciance e passiamo alla recensione.

TITOLO: Voglio vivere prima di morire

AUTORE: Jenny Downahm 

GENERE: Drammatico

CASA EDITRICE: Bompiani

PREZZO: 10 euro

TRAMA: Tessa ha sedici anni ed è condannata alla leucemia.Sapendo di aver a disposizione solo qualche mese di vita e con tutta la rabbia del caso,decide di stilare una lista di cose da fare prima di morire,che la facciano sentire viva e le diano l'impressione di aver avuto una vita completa.In questa lista ,la cosa numero 1 è fare sesso.Poi c'è trovare qualche droga,passare un giorno a fare shopping senza limiti,comprandosi tutto quello che vuole,viaggiare,rivedere i suoi genitori separati di nuovo insieme.A condividere con lei questi mesi e questi desideri ,c'è Zoey, un'amica un po' sbandata,che vuole sempre trasgredire e superare i limiti e che Tessa adora perchè è l'unica che non la tratta da malata ma anzi cerca di farla "sballare" con lei.Inizia così la corsa di Tessa contro il tempo,fra sesso,discoteche,droghe e piccoli furti.Fino al fatale incontro con Adam e con l'amore che strapperà Tessa da ogni paura.

                                                            MIE CONSIDERAZIONI

Non lo so.Davvero,non lo so.
Non ho veramente idea di come valutare questo libro,per questo,dopo averlo finito ci ho messo tanto,fin troppo  tempo per recensirlo.La storia,come avrete capito dalla trama è molto delicata,le argomentazioni che questo libro tratta sono molto impegnative,ma un punto a favore del libro,è che sicuramente,il modo di scrittura e ciò che i personaggi cercano di trasmetterti,non ti fa affatto pesare la situazione su cui l'intero libro gira,anche se spesso,però a questi momenti leggeri,si alterano a parti abbastanza "fredde" e drammatiche,momenti in cui vi troverete  faccia a faccia con il male che scuote Tessa e la sua vita.
"E' da troppo tempo che sto male ,la malattia mi ha gonfiato il corpo e l'ha fatto marcire,mi ha chiazzato la pelle,sfaldato le unghie,sterminato i capelli riempito di nausea fin dentro le ossa.Non è giusto,non mi va di morire così".Tessa è una sedicenne molto particolare. Affronta la vita con determinazione,e non si fa abbattere da nulla,o almeno questo è il lato del carattere che lei stessa sembra mostrare agli altri.Continuando a leggere,però,vi renderete conto che Tessa è molto debole,e cerca di nascondere la parte sensibile della sua anima dietro ad un'armatura,che in pochi riescono ad abbattere.Per tutto il libro porta avanti la sua missione: riuscire a completare la sua lista,riuscire a fare tutte le cose che ha sempre desiderato fare nella vita,le cose che crede,possano renderla felice,per poi accorgersi però, che sono le persone che la circondano e le stanno accanto,la vera fonte della sua gioia"La materia è fatta di particelle.Più una cosa è solida e più le particelle sono vicine fra loro. Le persone sono solide,ma dentro sono liquide.Non so esattamente cos'è che non va-forse il fatto che non mangio abbastanza-ma in pratica è come se non fossi ben radicata dentro il mio corpo".
E' un personaggio molto elaborato e descritto nei minimi dettagli.Purtroppo non posso dire la stessa cosa per il protagonista maschile,Adam,che ho trovato molto stereotipato e banale.Mentre leggevo il libro,non mi sembrava che Adam agisse in qualche modo,l'ho trovata una figura scontata ed indifferente.La stessa relazione fra Adam e Tessa non sono riuscita ad amarla del tutto,non ha saputo coinvolgermi abbastanza,e di questo mi è dispiaciuto molto,perchè la storia in se per se aveva molti punti positivi.
Primo fra tutti il modo in cui è scritto:l'autrice non ti fa pesare per niente la storia,ha un modo di scrittura molto semplice ma al contempo per niente banale.L'ho finito in pochissimo tempo.
Poi,c'è il padre di Tessa,personaggio che ho adorato fin dall'inizio...penso addirittura che sia il personaggio meglio descritto,dopo la protagonista ,ovviamente.Mi è piaciuto come ha agito durante la storia,come ha affrontato la malattia di sua figlia:in modo coraggioso,ma per niente rassegnato.Fin dall'inizio capisci che il rapporto fra Tessa e suo padre è un qualcosa di speciale,non del tutto rosa e fiori,ma di sicuro speciale.
"Papà mi prende la mano:<Passami il dolore>dice.Sono sdraiata sul bordo di un letto,rannicchiata con le ginocchia contro il petto e la testa su un cuscino" Purtroppo,ahimè,tempo fa avevo visto il film da
cui è stato tratto questo libro,che si chiama Now is Good ed è uscito solo in inglese.Ho voluto leggere comunque il libro,ma non mi sono sentita molto trasportata nella storia,probabilmente perchè mi sono tenuta a debita distanza,ho letto il libro in modo abbastanza indifferente,perchè,lo ametto,non volevo soffrire come ho sofferto alla fine del film.Se non avessi visto il film,però,sono sicura che il mio giudizio sarebbe stato diverso.Quindi,se volete leggervi questo libro,non vedetevi il film,NON FATELO!Sennò vi rovinerete tutto.Nonostante la trama non sia del tutto originale,non ho trovato alcuna similitudine con altri libri che trattano la stessa tematica,come per esempio Colpa delle Stelle.Però,benchè il libro abbia molti lati positivi,non mi sono del tutto sentita catturata dalla storia,alla fine non mi ha lasciato tanto,non mi ha lasciato le forti emozioni che invece il film è stato in grado di regalarmi.
Resta comunque un buon libro,scritto bene,e ricco di messaggi molto importanti.
Dopotutto mi sento di consigliarvelo,però tenete basse le aspettative,potrebbe deludervi.

GIUDIZIO: Carino.

                             Trailer del film (che potrete vedere unicamente in lingua originale o con i sottotitoli)

                                             
Spero che la recensione vi sia piaciuto.Fatemi sapere se avete letto questo libro,se si,mi piacerebbe sapere le vostre opinioni a riguardo.

                                                                                                                                     MissDafne


VINCITORE GIVEAWAY DI NATALE

Buongiorno cari amici lettori :)
siamo giunti alla fine del mio primo Giveaway!
Ringrazio tutte le 32 persone per aver partecipato,e per aver condiviso con me le loro canzoni preferite.Ma purtroppo può esserci un solo vincitore.Il vincitore l'ho estratto a sorte (su random.org) basandomi su una lista di numeri che avevo fatto io stessa.


E' uscito il numero 18,quindi il vincitore è: 

LUCE DI STELLA.
Che si porta a casa una bella copia di "Avevano spento anche la Luna" di Ruta Sepetys.
Vi lascio la recensione

Ora provvederò a contattare la vincitrice via e-mail,e noi ci vediamo al prossimo Giveaway.

POSSA LA BUONA SORTE ESSERE SEMPRE A VOSTRO FAVORE.

                                                                                                                         MissDafne


                                       
                                                  

mercoledì 17 dicembre 2014

The Christmas Carol book tag.


Buona serata carissimi lettori <3
dopo una lunga attesa,ecco a voi un nuovo post.Ultimamente su blogger sta spopolando questo tag di Natale,e beh,ho deciso di proporvelo anche io.Siceramente non ricordo da chi l'ho visto,quindi non citerò nessuno.

                               Deck the halls- le tue cover preferite.


Sono due copertina bellissime secondo me."Lo straordinario mondo di Ava Lavender mi ha intrigato appena l'ho visto." e beh,Half bad mi è piaciuto molto!

Let it snow: un libro ambientato in inverno o in una terra inventata.

Ne ho scelto uno per categoria.Il trono di spade è ambientato in una terra inventata,mentre Resta anche domani si svolge in pieno inverno.Che dire: della saga del Trono di spade ho letto solo il prima libro,ma in compenso ho visto tutta la serie tv,mentre Resta anche domani mi è piaciuto abbastanza,credo proprio che comprerò il seguito.


Rudolph the red nosed reindeer:Un libro in cui il protagonista è un qualcosa di diverso.

                                       
Il protagonista di Wonder è un bambino con una grave malformazione alla faccia,mentre Gwendalyn di Red è la prima protagonista di cui leggo che ha il potere di viaggiare nel tempo.Wonder mi è piaciuto molto,mi ha trasmesso molta serenità,e di Red ho letto tutta la trilogia,(molto molto carina)

Holly jolly Christmas:un libro che ti rende felice.





WOW.L'intera lettura di questo libro riesce a regalarmi mille emozioni contrastanti,ma più di tutto sicuramente la gioia.
Non è un libro propriamente felice,però è capace di infondermi un'intensa serenità.
Leggete la saga delle Origini,se ancora non l'avete fatto!









                                         The christams song: la tua storia natalizia preferita.

Sicuramente "Canto di Natale" di Dickens.
Ho letto il libro tipo trecento volte (ogni anno a Natale lo rileggo) e ho visto il film altrettante volte.
E' la mia storia di natale preferita fin da quando sono piccola...all'inizio ricordo che il film mi spaventava a morte,ma poi mi sono resa conto,crescendo,dei bei messaggi che questa storia è in grado di regalare.








                        Up on the Housetop: un libro di cui urleresti il titolo a squarciagola da un tetto



Ora come ora sono parecchio fissata con Raven Boys.Lo sto leggendo in questo periodo e beh,secondo me, ha tutti gli elementi giusti per essere un fantasy veramente soddisfacente: i personaggi ben caratterizzati,le argomentazioni,la storia insidiosa.
FATEVELO REGALARE A NATALE XD








Santa Claus is coming to town:Un personaggio che si prende cura di un altro personaggio.




Subito mi è venuto da pensare a questo libro.
Liesel si prende cura di Max (l'ebreo che nasconde in casa) in modo dolcissimo.
Penso che il rapporto che c'è fra quei due supera mille e mille volte tutte le possibili storie d'amore che potrete trovare in qualsiasi libro.
Si amano,ma in un modo molto profondo.







                                 The olly and the ivy: Un libro che ha la cover verde e rossa.




Vabbè,più o meno su... non fate i precisini XD
Allegiant è il libro che mi è piaciuto di meno,della trilogia di Divergent.
Ho notato che la storia va a perdersi e con la storia si perdono anche i personaggi purtroppo.
Divergent mi resterà per sempre nel cuore...insomma è un libro fantastico,peccato che gli altri libro non siano altrettanto belli :/






                                       Silent night: il tuo classico preferito.



Sono cresciuta con Piccole donne,è stato uno dei libri che ha costituito la mia infanzia.
Ancora oggi,appena ne ho l'occasione,mi piace riprenderlo e riassaporare tutte le belle emozioni che questo libro è in grado di regalarmi.








Baby isn't cold outside: la tua coppia preferita.

E' stato difficilissimo sceglierne una...ma il mio amore per Katniss e Peeta,quindi per la Peeniss è fuori discussione.
Insomma,è la prima coppia che ho shippato.
Li shippo da quando Peeta è uscito alla Mietitura muhaahhahahah







The most wonderful time of the year: la tua tradizione natalizia preferita.

Difficilissimo sceglierne una,però sicuramente la parte del Natale che preferisco è il cenone della vigilia. (Vale come tradizione?)
Adoro quando tutti i parenti si riuniscono a casa mia,è veramente uno dei momenti più belli dell'anno.






Il tag è finito...fatemi sapere se vi è piaciuto.
Se vi va fatelo anche voi,mi piacerebbe conoscere le vostre risposte. <3

                                                                                                                                          MissDafne


       



mercoledì 10 dicembre 2014

BOOK HAUL 3#

Buona sera cari amici lettori,
oggi vi propongo un post che io amo fare: QUELLO DEGLI ACQUISTI! Yeeeh :D Mi gasa un sacco il book haul ahahahahah.
Comunque,passiamo ad i libri:
   
1# LE CRONACHE DI MAGNUS BANE.L'ho preso usato su Libraccio per 9.00 euro.Che affare!

  AUTORE: Cassandra Clare

GENERE: Urban Fantasy

CASA EDITRICE: Mondadori

PREZZO DI COPERTINA: 18 euro

TRAMA: Chi è davvero Magnus Bane? E' forse l'individuo misterioso che s'insinua nelle trame della Rivoluzione francese, o lo strampalato europeo che crea scompiglio in un remoto Perù dell'epoca coloniale, o il venditore di alcolici che sfida il proibizionismo nella Manhattan degli anni Venti? E se invece fosse soltanto un giovane alla moda, sempre pronto a scendere in pista nelle discoteche più elettrizzanti nella New York degli anni Settanta? Cassandra Clare ci accompagna attraverso luoghi ed epoche affascinanti alla scoperta dei retroscena più avvincenti del passato di Magnus Bane, eclettico e inafferrabile personaggio che ha vissuto mille vite in una, tutte legate da un filo rosso: la perenne lotta tra la forza dell'amore e quella del destino, a cui nessuno può opporsi, neppure il Sommo Stregone degli Shadowhunters. Con il racconto inedito "La segreteria telefonica di Magnus Bane".

2# MAGISTERIUM. L'ho comprato usato su Libraccio per 8.50 euro.

 AUTORE: Cassandra Clare, Holly Black

GENERE: Fantasy


CASA EDITRICE: Mondadori


PREZZO DI COPERTINA: 17.00 euro


TRAMA:  Quando raggiunge la grotta in cima al ghiacciaio, Alastair capisce subito che il Nemico l'ha preceduto. Sua moglie Sarah è stata uccisa, come gli altri maghi lì rifugiati. Solo il debole vagito di un neonato lo rincuora: suo figlio Callum, seminascosto accanto al cadavere della madre, è ancora vivo. Ma quando Alastair lo prende fra le braccia, le terribili parole incise nel ghiaccio da Sarah prima di morire lo fanno inorridire... Dodici anni dopo, quando Call viene ammesso al Magisterium, la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dotati di talento magico, suo padre è contrario: sin dalla più tenera età ha insegnato al figlio a diffidare della magia. E ora Rufus, il magister più anziano della scuola, lo ha ammesso all'Anno di Ferro, il primo del Magisterium. Call non può sottrarsi al suo destino. La magia scorre, in certe famiglie. Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l'artiglio del Nemico. Età di lettura: da 12 anni.

2#ACQUANERA. L'ho preso su Libraccio,usato,per 7.45 euro.


 AUTORE: Valentina D'Urbano

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE: Tea

PREZZO DI COPERTINA: 15.00 euro

TRAMA:  E un mattino di pioggia gelida, che cade di traverso e taglia la faccia, quello in cui Fortuna torna a casa. Sono passati dieci anni dall'ultima volta, ma Roccachiara è rimasto uguale a un tempo: un paesino abbarbicato alle montagne e a precipizio su un lago, le cui acque sembrano inghiottire la luce del sole. Fortuna pensava di essere riuscita a scappare, di aver finalmente lasciato il passato alle spalle, spezzato i legami con ciò che resta della sua famiglia per rinascere a nuova vita, lontano. Ma nessun segreto può resistere all'erosione dell'acqua nera del lago. A richiamarla a Roccachiara è un ritrovamento, nel profondo del bosco, che potrebbe spiegare l'improvvisa scomparsa della sua migliore amica, Luce. O forse, a costringerla a quel ritorno è la forza invisibile che ha sempre unito la sua famiglia: tre generazioni di donne tenaci e coraggiose, ognuna a suo modo. E forse, questa volta, è giunta l'ora che Fortuna dipani i segreti nascosti nella storia della sua famiglia. Forse è ora che capisca qual è la natura di quella forza invisibile, per riuscire a darle un nome. Sperando che si chiami amore.

4# LO STRAORDINARIO MONDO DI AVA LAVENDER. L'ho comprato nuovo su Libraccio. L'ho già letto,potete trovare la recensione.

AUTORE: Leysle Walton

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE: Sperling&Kupter

PREZZO DI COPERTINA: 15.90 euro

TRAMA: Ava Lavender è nata con le ali, ma non può volare. Non può nemmeno vivere come le coetanee, perché sua madre la tiene chiusa in casa, al riparo da occhi indiscreti. Ma ha sedici anni e non si rassegna a essere diversa. In cerca di un perché, scava allora nel passato della sua famiglia, e scopre il destino infausto delle sue antenate: ognuna segnata da una peculiare stranezza, ognuna condannata a un amore infelice. E se fosse proprio l'amore la forza in grado di spezzare quella antica maledizione? Un amore vero, capace di vedere oltre le apparenze. Per trovarlo, Ava dovrà affrontare il mondo fuori, gli sguardi di chi la crede un mostro o un angelo. Fino alla notte del solstizio d'estate, quando sarà lei a scrivere un nuovo capitolo nella storia straordinaria della sua famiglia.

5# RAVEN BOYS.  L'ho preso usato su Libraccio per 5.50 euro

AUTORE: Maggie Stiefvater

GENERE: Fantasy

CASA EDITRICE: Bur

PREZZO DI COPERTINA: 11 euro

TRAMA: E' la vigilia di San Marco, la notte in cui le anime dei futuri morti si mostrano alle veggenti di Henrietta, Virginia. Blue, nata e cresciuta in una famiglia di sensitive, vede per la prima volta uno spirito e capisce che la profezia sta per compiersi: è lui il ragazzo di cui s'innamorerà e che è destinata a uccidere. Il suo nome è Gansey ed è uno dei ricchi studenti della Aglionby, prestigiosa scuola privata di Henrietta i cui studenti sono conosciuti come Raven Boys, i Ragazzi Corvo, per via dello stemma della scuola, e noti per essere portatori di guai. Blue si è sempre tenuta alla larga da loro, ma quando Gansey si presenta alla sua porta in cerca di aiuto, pur riconoscendolo come il ragazzo del destino non può voltargli le spalle. Insieme ad alcuni compagni, Gansey è da molto tempo sulle tracce della salma di Glendower, mitico re gallese il cui corpo è stato trafugato oltreoceano secoli prima e sepolto lungo la "linea di prateria" che attraversa Henrietta. La missione di Gansey non riguarda solo un'antica leggenda, ma è misteriosamente legata alla sua stessa vita. Blue decide di aiutare Gansey nella sua ricerca, lasciandosi coinvolgere in un'avventura che la porterà molto più lontano del previsto.

6# VOGLIO VIVERE PRIMA DI MORIRE.  L'ho comprato usato su Libraccio per 5.00 euro. L'ho letto ed a breve arriverà la recensione sul blog. 


AUTORE: Jenny Downham

GENERE: Drammatico

CASA EDITRICE: Bompiani

PREZZO DI COPERTINA: 10 euro

TRAMA: Tessa ha sedici anni ed è condannata dalla leucemia. Sapendo di avere a disposizione solo qualche mese di vita e con tutta la rabbia del caso, decide di stilare una lista di cose da fare prima di morire, che la facciano sentire viva e le diano l'impressione di avere avuto una vita completa. In questa lista, la cosa n. 1 è fare sesso. Poi c'è provare qualche droga; passare un giorno a fare shopping senza limiti, comprandosi tutto quello che vuole; viaggiare; rivedere i suoi genitori (separati) di nuovo insieme. A condividere con lei questi mesi e questi desideri, c'è Zoey, una sua amica un po' "sbandata", che vuole sempre trasgredire e superare i limiti e che Tessa adora perché è l'unica che non la tratta da malata, ma anzi, cerca di farla "sballare" con lei. Inizia così la corsa di Tessa contro il tempo, fra sesso, discoteche, droghe, piccoli furti. Fino al fatale incontro con Adam e con l'amore che strapperà Tessa da ogni paura.

7#TUTTO ACCADDE IN UNA NOTTE. L'ho comprato usato su Libraccio per 4.75 euro. E' il libro che sto leggendo al momento.


AUTORE: Rachel Cohn e David Levithan

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE: Mondadori

PREZZO DI COPERTINA: 9.50  euro

TRAMA: Manhattan, sabato sera, un locale punk. Nick, che ha appena finito di suonare con il suo gruppo, chiede a una sconosciuta di essere la sua ragazza per cinque minuti. Le chiede solo cinque minuti e un bacio. Quanto basta per farsi vedere dalla sua ex che incede sicura nel locale con il nuovo ragazzo. Ma anche quanto basta per precipitare con Norah in una notte lunghissima. Vagando in una New York piovosa e sfavillante di luci, tra tassisti scontrosi, buttafuori vestiti da conigliette, ingombranti ex fidanzati, un giubbotto che si chiama Salvatore e una vecchia auto di nome Jessie, Nick e Norah vivranno una notte indimenticabile, al ritmo di una colonna sonora fatta di clacson, cellulari squillanti e canzoni..

6#SHIVER. L'ho comprato usato su Libraccio per 4.95 euro.L'avevo cominciato,ma visto che non mi prendeva granchè l'ho lasciato.Lo riprenderò a breve.


AUTORE: Maggie Stiefvater

GENERE: Paranormal Fantasy

CASA EDITRICE: Bur

PREZZO DI COPERTINA:9.90 euro

TRAMA: Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l'una dell'altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei. Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo d'inverno, umano d'estate. Il caldo gli regala pochi preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo trasformi di nuovo. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare. Perché Grace e Sam da sempre si prendono cura l'una dell'altro, e adesso hanno una sola, breve stagione per stare insieme prima che gelo torni e si porti via Sam un'altra volta. Forse per sempre.

Questi libri vi ispirano?Li avete letti? Fatemi sapere se siete interessati a qualche recensione,e se vi va,condividete con me i vostri acquisti,ovviamente non intendo in modo letterale aahahahhahaha

                                                                                                                                      MissDafne

domenica 7 dicembre 2014

L'AUTOREGALO PERFETTO #NataleEdition

Buongiorno lettori compulsivi,
benvenuti in un nuovo post!
Come state? Per me questo è stato un periodo veramente intenso,soprattutto per via della scuola.Mi sta logorando!
Comunque,non voglio annoiarvi con i miei fatti personali perciò passiamo a parlare del post.
Stavo pensando da tanto tempo a quale post proporvi in tema natalizio,visto che è d'obbligo farne almeno uno! XD
Nei vari blog ho trovato molti post nei quali,le mie care amiche blogger,consigliavano vari libri da regalare a Natale.Come idea mi piace veramente tanto,però,visto che di post del genere se ne vedono molti in giro,ho deciso di apportare una modifica.Vi consiglierò il libro da autoregalarvi, visto che,puntualmente,il regalo che preferisco,ogni anno,è sempre quello che mi sono fatta da sola.Ovviamente,nessuno mi conosce meglio di me stessa.Tutti a Natale,ce lo concediamo un autoregalo!

1# Se quest'anno volete cominciare qualche nuova saga,vi consiglio: la saga di Percy Jackson e gli dei dell'olimpio di Rick Riordan,della quale potete trovare tutti e cinque i libri a 5 euro l'uno (un'idea anche molto economica),oppure comprare se preferite un genere più urban fantasy Shadowunters la prima trilogia di Cassandra Clare,per il prezzo di 22 euro,nel quale trovate i primi tre libri (Città di Ossa,Città di Cenere,Città di Vetro) della saga degli Strumenti Mortali.Non potete perdere queste occasioni!


2#Se invece desiderata terminare nel migliore dei modi una delle vostre saga preferite,vi consiglio due alternative molto molto interessanti: se avete letto ed adorato la saga di The Maze Runner,non vi posso non consigliare "La Mutazione" (14,90 euro) ,un prequel della saga,scritto ovviamente,da James Dashner.Se invece siete degli shadowhunters per eccellenza,non potete di certo rinunciare al Codice di shadowhunters (17 euro) ,di Cassandra Clare,libro che racchiude tutte le regole degli Shadowhunters.


3#Se invece non potete proprio rinunciare ai vostri amati young adult, lasciatevi incantare da libri come "Ogni giorno" di David Levithan (15 euro),(libro che ho veramente adorato), oppure anche "Per una volta nella vita" di Raimbow Rowell (15,50)potrebbe essere una buonissima alternativa.Stiamo parlando di due young adult per eccellenza,quindi se vi piace il genere li gradirete sicuramente. 


4#Se invece il genere drammatico è come "una droga" (?) per voi, lasciatevi trasportare nella storia di "Avevano spento anche la luna"di Ruta Sepetys (9.90), libro che tratta veramente una tematica molto ma molto importante,oppure anche "Una stella fra i rami del melo" di Annabel Pitcher (14.80 euro), potrebbe essere l'autoregalo adatto per voi.

5#Se non potete proprio fare a meno delle novità, trovare sotto l'albero "Ciò che inferno non è" di Alessandro D'avenia (19 euro) potrebbe rallegrarvi il Natale, oppure se avete amato "Resta anche domani" di Gayle Forman (15 euro),fatevi stregare dal seguito: "Resta sempre qui".

Spero che il mio post vi abbia un po' aiutato,e spero che i miei consigli vi abbiano chiarito le idee. Fatemi sapere quale libro avete deciso di autoregalarvi.Concedetevi un libro quest'anno,ve lo meritate tutti <3 

                                                                                                                           MissDafne