giovedì 22 gennaio 2015

BOOK HAUL #4

Salve cari amici lettori,
ecco a voi un nuovo post.Oggi vi farò vedere i libri che ho accumulato fra dicembre e gennaio.Spero che questo Haul possa esservi d'ispirazione!






#1 "Il tuo meraviglioso silenzio" che ho preso alla Mondadori.L'ho già finito e beh... a breve aspettatevi una recensione.Non mi dico altro XD


AUTORE: Katja Millay

CASA EDITRICE: Mondadori

GENERE: Romanzo/drammatico

PREZZO: 14.90 Euro

TRAMA: Le sue dita non possono più correre sul pianoforte, il suo mondo pieno di note è diventato muto. Nastya era una promessa della musica, prima. Prima che tutto precipitasse, prima che la vita perdesse ogni significato. Da 452 giorni Nastya ha smesso di parlare, e il suo unico desiderio è tenere nascosto il motivo del suo silenzio. La storia di Josh non è un segreto: ha perso tragicamente i suoi cari, e solo nel recinto impenetrabile che ha costruito intorno a sé si sente al riparo dalla compassione degli altri e libero di dedicarsi in solitudine all'unica cosa che lo tiene in vita: intagliare il legno. Quando sembra non esserci più luce né speranza, Nastya e Josh si trovano e le sensazioni sopite esplodono dal corpo e dal cuore. Due lontananze si incontrano, cercando l'una nell'altra la forza per superare il passato e rinascere davvero.


#2 "Noi siamo grandi come la vita".Mi è stato regalato dai miei genitori per Natale,e l'ho letto.Mi ha un pochino delusa...


AUTORE: Ava Dellaira

CASA EDITRICE: Mondadori

GENERE: Romanzo epistolare

PREZZO:16.90  Euro

TRAMA: Tutto inizia con un compito assegnato nei primi giorni di scuola: "Scrivi una lettera a una persona che non c'è più". E così Laurel scrive a Kurt Cobain, che May, la sua sorella maggiore, amava tantissimo. E che se n'è andato troppo presto, proprio come May. Per Laurel, la sorella era un mito: bella, perfetta, inarrivabile. Era il sole intorno a cui ruotava tutto, specie da quando i genitori si erano separati. Perderla è stato indescrivibile, qualcosa di cui Laurel non vuole parlare. Sulla carta, invece, Laurel si lascia finalmente andare. E dopo quella prima lettera, che non consegnerà all'insegnante, continua a scriverne altre, indirizzandole a Amy Winehouse, Heath Ledger, Janis Joplin e altri idoli della sorella scomparsa. Soltanto a loro riesce a confidare cosa vuol dire avere quindici anni e sentire di avere perso una parte di sé, senza nemmeno potersi aggrappare alla famiglia perché è andata in mille pezzi. Soltanto a loro può confessare la paura e la voglia di avventurarsi in quel mondo nuovo che è la scuola, la magia di incontrare amiche che ti fanno sentire normale e speciale al tempo stesso. Finché, come un viaggio dentro di sé, quelle lettere porteranno Laurel al cuore di una verità che non ha mai avuto il coraggio di affrontare. Qualcosa che riguarda lei e May. Qualcosa che va detto a voce alta: solo così Laurel potrà superare quello che è stato, imparare ad amarsi e trovare il coraggio di andare avanti.

#3"Scrivimi ancora" Mi è stato regalato dai miei genitori.L'ho già letto e recensito.La recensione la trovate qui


AUTORE: Cecelia Ahern

CASA EDITRICE: Bur

GENERE: Romanzo epistolare

PREZZO: 9.90 Euro

TRAMA:.Rosie e Alex si conoscono sui banchi di una scuola di Dublino e iniziano a scriversi messaggi su biglietti di carta. A poco a poco diventano inseparabili fino a quando quelle lettere tradiscono un sentimento nuovo, che li confonde e li appassiona. Un amore impossibile da esprimere, con tutte le contraddizioni tipiche di quell’età. Ma quando i due prendono coscienza di ciò che li lega veramente, Alex deve abbandonare Rosie e trasferirsi con la sua famiglia negli Stati Uniti. Straordinario collage di lettere, e-mail, bigliettini, sms e cartoline, Scrivimi ancora è un romanzo delicato e indimenticabile che a ogni pagina commuove e fa sorridere al tempo stesso. Una storia sugli scherzi del destino e sulla forza del vero amore.





#4 "The Maze Runner la Mutazione".Mi è stato regalato dai miei genitori,e non vedo l'ora di leggerlo.Ho semplicemente adorato La trilogia di Dashner.


AUTORE: James Dashner

CASA EDITRICE: Fanucci

GENERE: Distopico

PREZZO: 14.90 euro

TRAMA:Cos'è accaduto prima dei fatti narrati nella trilogia di Maze Runner? Riavvolgiamo il nastro. Prima che i potenti della terra costituissero la C.A.T.T.I.V.O., prima che si formasse la Radura, prima che Thomas entrasse nel Labirinto, una serie di tempeste solari ha messo in ginocchio l'umanità. La mutazione è la storia di questa caduta. Mark e Trina vivono in un polveroso insediamento, insieme ad altri sopravvissuti all'apocalisse solare. Sono passati anni dalla catastrofe, eppure gli incubi di Mark sono ancora popolati dalle immagini delle devastazioni e dai volti dei familiari che ha perduto. Ma il peggio deve ancora venire. Un giorno, un enorme aeromobile appare nei cieli sopra l'insediamento e scarica sui superstiti emersi dai rifugi una pioggia di mefitiche frecce portatrici di un morbo letale. La maggior parte degli sventurati muore all'istante, gli altri, i più sfortunati, sperimenteranno gli effetti della malattia, che porta alla follia e rende aggressivi. Sembra non esserci più scampo per nessuno, ogni esistenza è ormai priva di valore, ma forse Mark e Trina possono far risorgere il mondo dalle proprie ceneri. Dopotutto, la fine è solo l'inizio. Eppure, per poter ricominciare, dovranno prima di ogni altra cosa rimanere in vita...

#5 "Per sempre".Mi è stato regalato per Natale da una mia carissima amica.Non ho mai letto nulla della Tamaro,però questo libro mi ispira molto...


AUTORE; Susanna Tamaro

CASA EDITRICE: Giunti

GENERE; Romanzo

TRAMA: Nora se ne è andata da quindici anni e Matteo, ogni giorno da allora, chiede a se stesso quale sia la strada da percorrere. Un viaggio intriso di amore e dolore, di ricordi che riaffiorano dal passato, di luoghi in cui la natura amplifica con la sua bellezza e la sua forza i pensieri e le domande del protagonista. Vivendo ormai da anni immerso nella natura che circonda la sua casa in mezzo ai boschi, Matteo si confronta con la propria coscienza sul filo dei ricordi di un passato che riaffiora e si alterna al presente delineando i protagonisti, passati e presenti, della sua vita. "Perché, quando succede qualcosa di irreparabile, non si fa che pensare a quello che si poteva evitare?" Cercando la risposta a infinite domande, Matteo racconta la sua storia forte e dolorosa, poetica e profonda: una storia d'amore così intensa da obbligare il lettore a confrontarsi con il racconto di una vita che, alla fine, non riguarderà più soltanto il protagonista ma tutti coloro che la leggeranno. "Per sempre" è la storia di un amore. Che permane e resiste e che è, soprattutto, un amore impossibile.


#6 "E l'eco rispose".L'ho preso usato su Libraccio e l'ho pagato 6.50 euro.Che affarone!



AUTORE:Khaled Hosseini

CASA EDITRICE: Piemme

GENERE: Drammatico

PREZZO: 13.00 EURO

TRAMA: Sulla strada che dal piccolo villaggio di Shadbagh porta a Kabul, viaggiano un padre e due bambini. Sono a piedi e il loro unico mezzo di trasporto è un carretto rosso, su cui Sabur, il padre, ha caricato la figlia di tre anni, Pari. Sabur ha cercato in molti modi di rimandare a casa il figlio, Abdullah, senza riuscirci. Il legame tra i due fratelli è troppo forte perché il ragazzino si lasci scoraggiare. Ha deciso che li accompagnerà a Kabul e niente potrà fargli cambiare idea, anche perché c'è qualcosa che lo turba in quel viaggio, qualcosa di non detto e di vagamente minaccioso di cui non sa darsi ragione. Ciò che avviene al loro arrivo è una lacerazione che segnerà le loro vite per sempre. Attraverso generazioni e continenti, in un percorso che ci porta da Kabul a Parigi, da San Francisco all'isola greca di Tinos, Khaled Hosseini esplora con grande profondità i molti modi in cui le persone amano, si feriscono, si tradiscono e si sacrificano l'una per l'altra.


#7 "L'accademia dei vampiri" L'ho preso su Libraccio per 7.45 euro **



AUTORE: Richelle Mead

CASA EDITRICE: Rizzoli

GENERE: Paranormal Fantasy

PREZZO: 14.90 Euro

TRAMA: Fuggire dall'Accademia dei Vampiri sembrava l'unica strada per una vita "normale". Ma Lissa, principessa di una delle più nobili casate di vampiri, e Rose, sua migliore amica e guardiana, vengono ritrovate e riportate fra le mura del college. Dietro l'apparente ritorno alla normalità si nasconde una lotta senza regole per il controllo del potere, di cui Lissa è l'ignara custode. I pettegolezzi, gli sguardi curiosi, le malignità sono i nemici più facili da sconfiggere. Il pericolo reale si mostra solo quando decide di colpire. Lissa pagherà con la vita, se Rose non sarà capace di proteggerla.




Questi sono stati i miei acquisti degli ultimi tempi.Ne avete letto qualcuno?Vi è piaciuto? Fatemi sapere quali sono state le vostre entrate libresche più recenti.

                                                                                                                                          MissDafne









                                         

martedì 20 gennaio 2015

IN MY WISHLIST #4

Salve amici <3
Come state?Ultimamente mi sento veramente in forma,sarà perchè il ritmo scolastico è un po' rallentato...però ecco,mi sento veramente bene!
Oggi vi farò vedere le nuove entrate nella mia wishlist.

#1
TITOLO: L'accademia dei vampiri

SERIE: L'accademia dei vampiri

AUTORE: Richelle Mead

GENERE: paranormal fantasy

CASA EDITRICE: Rizzoli

TRAMA: Fuggire dall'accademia dei vampiri sembrava l'unica strada per una vita "normale".Ma Lissa,principessa di una delle più nobili casate di vampiri e Rose,sua migliore amica e guardiana,vengono ritrovate e riportate fra le mura del college.Dietro l'apparente ritorno alla normalità si nasconde una lotta senza regole per il controllo del potere,di cui Lissa è l'ignara custode.I pettegolezzi,gli sguardi curiosi,le malignità sono i nemici più difficili da sconfiggere.Il pericolo reale si mostra solo quando decide di colpire.Lissa pagherà con la vita se Rose non sarà capace di proteggerla.
CONSIDERAZIONI: Mi ispira perchè ne ho sentito parlare molto bene,inoltre ultimamente sto sentendo molto la mancanza di Shadowhunters,quindi mi serve una nuova saga per colmare il vuoto!

2#
TITOLO: La corsa delle onde

AUTORE: Maggie Stiefvater

GENERE: Fantasy

CASA EDITRICE: Rizzoli

TRAMA:Succede ogni autunno sull'isola di Thisby.Dalle gelide acque dell'oceano si spingono a riva i cavalli d'acqua,creature affascinanti e crudeli che gli abitanti catturano per montarli nella Corsa dello Scorpione.Il vincitore guadagnerà fama e denaro,i meno fortunati incontreranno la morte.Ma qualcosa cambia quando nella gara si iscrive Kate Connolly,capelli rossi e tempra di ferro.Kate è determinata a correre con la sua cavallo Dove,sfidando usanze secolari che vogliono solo concorrenti maschi e nessun cavallo ordinario.Certo,non ha molte possibilità contro Scan Kendrick ,diciannove anni,il favorito,esperto domatore di cavalli.Nessuno dei due è preparato a ciò che sta per succedere,perchè quest'anno la Corsa dello Scorpione non sarà solo questione di gloria o denaro,ma di amore e destino.
CONSIDERAZIONE: Vorrei leggerlo perchè desidero dare una seconda possibilità alla Stiefvater..non riesco ancora a capire se come autrice mi piaccia o no!Questo libro è stato considerato come "imperdibile" per cui penso sia arrivato il momento giusto per scoprire se la Stiefvater è capace di toccarmi il cuore.

3#
TITOLO: Amabili resti

AUTORE: Alice Sebold

GENERE: Drammatico

CASA EDITRICE: Edizioni e/o

TRAMA: Susie,quattordicenne,è stata assassinata da un serial killer che abita a due passi da casa sua.E' stata adescata,stuprata,fatta a pezzi e nascosta in cantina.Il racconto è affidato alla voce della stessa Susie,che dopo la morte narra la vicenda con lo spirito allegro e senza compromessi dell'adolescenza.

CONSIDERAZIONI: Tempo fa ho visto il film e ricordo che mi ha fatto veramente un grande effetto...
La tematica è molto forte,spero di riuscire a sopportare un libro del genere,essendo abbastanza sensibile.

Bene,spero che il post vi sia stato in un certo senso di aiuto.
Fatemi sapere quali libri sono da poco stati aggiunti nella vostra wishlist,se vi va.

                                                                                                                                               MissDafne

domenica 18 gennaio 2015

MY BEST DIPENDENCE TAG

Salve <3
Oggi vi propongo un tag che ho inventato (?) io...Il nome è abbastanza bruttino,perchè a noi importa il contenuto no?!
Mi distacco un po' dal genere letterario per parlarvi di un'altra mia grandissima passiamo:le serie tv.
Ho deciso di inventare questo tag,perchè in giro,di tag sulle serie tv ce ne è soltanto uno(mi pare),ma ha più di 20 domande!
Ovviamente se volete farlo,siete liberissimi di portare questo tag sul vostro blog.(citatemi,magari XD).LET'S GOOOO

1#La serie tv con la quale è iniziata la tua passione.


TITOLO: DR.Hourse

CREATORE:David Shore

STAGIONI: 8

GENERE:Medical Drama

CONSIDERAZIONI: è stata la prima serie tv che ho visto,e che ho amato.
Da quando l'ho iniziata a vedere non ho mai smesso di guardare serie tv.E' anche a causa di Doctor House se voglio diventare un chirurgo,da grande!

2#La serie tv che hai iniziato quest'anno.


TITOLO: Skins

CREATORE:Jamie Brittain e Bryan Elsley

STAGIONI: 7

GENERE: Teen Drama

CONSIDERAZIONI: Sono ancora alla seconda stagione,però mi sta piacendo veramente molto.
I personaggi sono caratterizzati benissimo,e non mi risulta affatto difficile rispecchiarmi in loro.

3#La serie tv che ti ha sorpresa.


TITOLO: Les Revenantes (the returned)

CREATORE: Fabrice Gobert

STAGIONI: 1

GENERE:Fantastico,drammatico

CONSIDERAZIONI:Questi zombi (i ritornati) sono un tipo di mostro che non avevo mai visto da nessuna altra parte.Non pensavo potesse rivelarsi una serie così originale!

4#La serie tv che ti ha delusa.


TITOLO: Breaking Bad

CREATORE: Vince Gilligan

STAGIONI: 5

GENERE; Drammatico,thriller

CONSIDERAZIONI: Sono arrivata alla terza stagione e poi mi sono fermata. Se siete amanti della serie non me ne vogliate,però arrivata ad un certo punto l'ho trovata molto noiosa e lenta :/

5#La serie tv che è diventata una vera dipendenza.


TITOLO: Grey's Anatomy

CREATORE: Shonda Rhimes

STAGIONI: 11

GENERE: Medical Drama

CONSIDERAZIONI: Ebbene si,mi sono vista tutti i 244 episodi che compongono le 11 stagioni. Non mi stanca mai!

6#La serie tv che hai visto più volte.


TITOLO: American Horror Story

CREATORE: Ryan Murphy

STAGIONI: 4

GENERE: Horror,thriller

CONSIDERAZIONI: Ho visto ogni episodio della prima stagione ben 3 volte,ogni episodio della seconda stagione 2 volte,ora sto seguendo la quarta!Direi proprio che sono fissata.
All'inizio ero moooolto scettica...pensavo che non fosse abbastanza per i miei standard (amo gli horror,sono proprio un'appassionata).Invece,American Horror story,ve lo assicuro...fa paura! XD





7#La serie tv che secondo te sarebbe dovuta finire prima.


TITOLO: The Vampire Diaries

CREATORE: Julie Plec

GENERE: Horror,romantico

CONSIDERAZIONI: All'inizio mi piaceva moltissimo! Poi a mano a mano che è andata avanti mi ha veramente delusa.Sei stagioni sono troppe!Succedono continuamente  le stesse cose...la Plec si dovrebbe dar da fare e inventarsi qualcosa di un po' più originale.



8#La serie tv che ti mette di buon umore.


TITOLO: Teen wolf

CREATORE: Jeff Davis

STAGIONI: 4

GENERE: Teen Drama

CONSIDERAZIONI: Nonostante la serie non sia propriamente allegra,mi infonde tantissima felicità.I personaggi sono diventati come amici ormai,per me.Bellissima!

9#La serie tv che vorresti cominciare a seguire.


TITOLO: Reign

CREATORE: Laurie McCarthy,Stephanie Sangupta

STAGIONI: 2

GENERE: Period Drama

CONSIDERAZIONI: Più che iniziare a seguirla mi piacerebbe riprenderla.Tempo fa avevo visto qualche episodio,ho smesso di vederla per mancanza di tempo e poi mi sono completamente scordata XD Appena posso la rincomincio,sicuramente.
10#La serie tv che consiglieresti a tutti.


TITOLO: Il trono di spade

CREATORE: George R.R Martin

STAGIONI: 4

GENERE: Fantastico

CONSIDERAZIONE: Ho scelto questa come serie da consigliare a tutti perchè penso che si adatti un po' a tutti i gusti. Pensate che io la sto seguendo insieme a mia madre e a mio padre.

Spero che il tag vi sia piaciuto.Se vi va rispondete alle domande nei commenti oppure con un post sul vostro blog( se mi lasciate i link passo a vedere).Un bacio!

                                                                                                                                             MissDafne






LISTA RECENSIONI

I libri sono ordinati in ordine alfabetico rispetto al cognome degli autori.
Spero che vi sia utile!

A
Ahern Cecelia: Scrivimi ancora
Atwood Margaret:Il racconto dell'ancella
Al Azem Diana:"Evadne la sirena perduta"

B
Brooks Kevin: Bunker diary

C
Clare Cassandra Black Holly: Magisterium
Cameron Peter: Un giorno questo dolore ti sarà utile
Clare Cassandra: Le cronache di Magnus Bane
Cozzo Giuseppe:Chelsea & James
Chambers Aidan:Quando eravamo in tre
Chambers Aidan:Questo è tutto

D
Downham Jenny: Voglio vivere prima di morire
Dashner James: Il labirinto

E

F
Forman Gayle: Resta anche domani
Forman Gayle: Resta sempre qui
Foresio Giovanna:Luce
Frost Jeanine:La cacciatrice della notte

G
Green John: Città di Carta
Garuti Emilia:Le anatre di Holden sanno dove andare

H
Hoover Colleen: Tutto ciò che sappiamo dell'amore

I

J

K

L
Lastrucci Fabio :L'estate segreta di Babe Hardy

M
Mead Richelle:L'accademia dei vampiri

Millay Katja:Il tuo meraviglioso silenzio
Mogernstern Erin: Il circo della notte

N
Niven Jennifer: Raccontami di un giorno perfetto


O

P

Q

R
Rowell Raimbow: Per una volta nella vita
Riordan Rick: Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo #1#2#3#4#5
Rossi Veronica: Never Sky

S
Sepetys Ruta: Avevano spento anche la luna
Sparks Nicholas: I passi dell'amore 
Suzuma Tabitha:Proibito

T

U

V

W

Walton Leysle: Lo straordinario mondo di Ava Lavender

 X

Y

Z
Zafòn Carlos: Marina
Zevin Gabrielle:La misura della felicità

RECENSIONI CINEMATOGRAFICHE.

-Divergent
-Colpa delle stelle
-Mokcingjay pt1




sabato 17 gennaio 2015

RECENSIONE LE CRONACHE DI MAGNUS BANE

Salve amici <3
Spero che stiate bene e che stiate trascorrendo delle felici giornate.
Oggi vi parlerò del primo e unico (per ora) libro che ho letto nel 2015...
Sto parlando de"Le cronache di Magnus Bane" di Cassandra Clare.

TITOLO: Le cronache di Magnus Bane

AUTORE: Cassandra Clare

GENERE: Urban Fantasy

CASA EDITRICE: Mondadori

TRAMA:Chi è davvero Magnus Bane?E' forse l'individuo misterioso che s'insinua nelle trame della Rivoluzione Francese,o lo strampalato europeo che crea scompiglio in un remoto Perù dell'epoca coloniale,o il venditore di alcolici che sfida il proibizionismo nella Manhattan degli anni venti?E se invece fosse soltanto un giovane alla moda,sempre pronto a scendere in pista nelle discoteche più elettrizzanti nella New York degli anni Settanta? Cassandra Clare ci accompagna attraverso luoghi ed epoche affascinanti alla scoperta dei retroscena più avvincenti del passato di Magnus Bane,eclettico e inafferrabile personaggio che ha vissuto mille vite in una,tutte legate da un filo rosso:la perenne lotta fra la forza dell'amore e quella del destino,a  cui nessuno può opporsi,neppure il Sommo Stregone degli Shadowhunters.

                                            MIE CONSIDERAZIONI

                       "Fiducia.E' come mettere una spada in mano a qualcuno 
                                                   ed appoggiarsi la punta contro il cuore"
                         
Che dire!? E' stato un fantastico inizio,per l'anno nuovo.
Desideravo questo libro da troppo tempo,e quindi,quando l'ho trovato usato su Libraccio a META' PREZZO non potevo di certo non comprarlo.
Magnus è stato sempre il mio personaggio preferito,da quando,in Città di Ossa (il primo libro che ho letto della Clare),i protagonisti si sono imbucati nella sua festa e lui ha sfoggiato,per la prima volta i suoi fantastici occhi da gatto.L'idea di leggere un libro di ben undici novelle che parlasse solo ed esclusivamente di lui mi entusiasmava moltissimo.Quindi,insomma,era uno dei libri che occupavano i primi posti della mia wishlist.
Lo iniziai e PANICO!Non mi prendeva affatto...trovavo la prima novella molto,troppo lenta,così lo accantonai e questo fu uno degli sbagli più grandi che ho commesso nella mia vita XD
Quando infatti l'ho ripreso l'ho letto tutto in un fiato maledicendomi più e più volte per essere stata così tremendamente sciocca,quindi,credetemi: anche se la prima novella,che a parer mio è la più brutta,non vi attira,non temete,andate avanti,perchè se siete dei fans sfegatati di Shadowhunters,il libro non può di certo deludervi.E' un libro più che altro composto da alti (molto alti)e bassi...ci sono novelle mediocri,come ci sono novelle fantastiche che mi hanno regalato delle emozioni veramente intense (le mie preferite sono la 3,la 8 e la 10).La cosa che sicuramente ho amato di più del libro è il fatto che ho potuto finalmente conoscere meglio non solo Magnus ma anche molti altri personaggi(sia delle origini che della saga di" The Mortal instrument"),alcuni dei quali,durante i libri,vengono semplicemente accennati,insomma non vengono arricchiti da vere e proprio caratteristiche...invece nelle "Cronache di Magnus Bane" finalmente hanno un volto e un'identità propria."Edmund,stabilì Mgnus,gli ricordava più di ogni altra cosa una barca-qualcosa di lucente e di meraviglioso,schiaffeggiata dai capricci dell'acqua e del vento.Solo il tempo,oppurre se tutta quella bellezza e quel fascino sarebbero stari ridotti a un relitto"Sento di dover elogiare anche gli altri due autori,che hanno collaborato con la Clare: Maureen Johnson e Sarah Rees Brennan,è anche grazie a loro se il libro è quel che è."Magnus abbassò con discrezione il tono di voce-Oppure,se preferite,continuate con il discorso sul fatto di spogliarsi.Penso che quello sia il mio argomento preferito in assoluto-"
Nonostante ciò però non potevo far altro che vedere Cassandra Clare dappertutto.Lo so,è una cosa abbastanza inquietante da dire,però credo che una volta che hai letto dieci libri di uno stesso autore cominci a conoscerlo a riconoscere il suo modo di scrivere...dovunque notavo il suo stile,il suo stile semplice ma al contempo ricco di mille sfaccettature.La spiccata vena ironica dell'autrice,che ho notato spesso in Shadowhunters,è una presenza costante nel libro.
Il tema più trattato nel libro è sicuramente l'amore.Veniamo a conoscenza di tutte le relazioni intraprese da Magnus durante i suoi svariati anni di vita...questa è stata una delle cose che ho apprezzato di più in assoluto,perchè era un argomento del quale ero molto curiosa,e grazie a questo libro ho potuto finalmente sfatare tutte le mie curiosità.Magnus si innamora ripetutamente,rimane stupito molte volte dalla bellezza di qualche individuo...potrei definire gran parte delle sue relazioni "colpi di fulmine". "L'amore non supera ogni cosa.L'amore non dura per sempre.Tutto ciò che hai può esserti sottratto,e l'amore può essere l'ultima cose che ti resta,ma anche quello può esserti tolta"
Gli accenni a Will,Tessa e Jem delle origini "Facevano talmente parte l'uno dell'altra che non avevano modo di liberarsi,nemmeno ora,neanche se avessero voluto farlo" alla relazione di Magnus con Alec "Era quella la dicotomia di Alec che aveva colto Magnus alla sprovvista e lo aveva affascinato-il suo essere adulto per la sua età,serio e responsabile,e contemporaneamente dotato di una tenera meraviglia che gli faceva affrontare il mondo come se tutto fosse nuovo.Alec era un guerriero che a Magnus dava pace" mi hanno letteralmente scaldato il cuore. 
Se avete amato Shadowhunters ve lo consiglio vivamente!Troverete questa lettura stupefacente e spesso anche commovente.
Volete sapere tutto di Magnus Bane,uno dei personaggi più originali ed enigmatici di Shadowhunters?Bene,questo è il libro che fa al caso vostro..

GIUDIZIO: Bellissimo.

Vi è piaciuta la recensione?
L'avete letto,avete intenzione di farlo?
Fatemi sapere le vostre considerazioni a riguardo.

venerdì 9 gennaio 2015

RECENSIONE MAGISTERIUM

Salve cari amici lettori!
Ecco qui per voi una nuovissima recensione.
Vi parlerò di un libro che ho letto parecchio tempo fa,ma prima di recensirlo,ho pensato bene di riordinare le mie idee a riguardo.

TITOLO:Magisterium

AUTORI: Holly Black e Cassandra Clare

GENERE: Fantasy

CASA EDITRICE: Mondadori

PREZZO: 17 euro

TRAMA: Quando raggiunge la grotta sopra al ghiacciaio Alaistar capisce che il nemico lo ha preceduto.Sua moglie Sarah,è stata uccisa,come gli altri maghi lì rifugiati.Solo il debole vagito di un  neonato lo rincuora:suo figlio Callum seminascosto accanto al cadavere della madre,è ancora vivo.Ma quando,Alastair lo prende fra le braccia,le terribili parole incise nel ghiaccio da Sarah prima di morire lo fanno inorridire.Dodici anni dopo,quando Callum viene ammesso al Magisterium,la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dotati di talento magico,suo padre è contrario:sin dalla più tenera età ha insegnato al figlio a diffidare della magia.E ora,Rufus,il magister più anziano della scuola,lo ha ammesso all'Anno di Ferro,il primo del Magisterium.Call non può sottrarsi al suo destino.La magia scorre,in certe famiglie.Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l'artiglio del nemico.

                                MIE CONSIDERAZIONI

                               "I cinque principi della magia.
                                   Il fuoco vuole ardere.
                                L'acqua vuole scorrere,
                                  L'aria vuole levarsi,
                             La Terra vuole avvincere,
                              Il caos vuol divorare"

Non male come premessa no?Eppure...non so,questo libro non mi ha convinta,almeno non del tutto.
E' sempre difficile parlare male,o trovare qualche piccolo difetto ad uno degli autori che tanto si amano,ma oggi non posso "venerare" la Clare,come ho fatto alla fine di ogni suo altro libro.Perchè?Facile:mi aspettavo molto di più da questo libro.
Appena venne pubblicato in Italia ero molto scettica,non riuscivo ad immaginare la Clare scrivere un libro che non abbia a che fare con cacciatori di demoni.Poi,vagando su blogger,ho letto molte recensioni,nelle quali "Magisterium" veniva definito come una "pseudo copia di Harry Potter".Ed è stato proprio allora che ho colto la sfida,non riuscivo minimamente a credere che la Clare sarebbe stata capace di pensare di scrivere un libro che si avvicinasse anche per poco a quello che considero,forse,il fantasy più importante del secondo millennio.. volevo ardentemente smentire queste ipotesi.Ora come ora,però,non penso di essere capace di smentirle del tutto.Ahimè,devo ammettere,che ci sono più somiglianze ad Harry Potter,di quante mi aspettavo.Prima di tutto il trio,composto da due maschio ed una femmina,proprio come in HP,ma a differenza di quest'ultimo,possiamo notare che il mago più importante del trio non è il protagonista,Callum,ma bensì il suo amico.
Quindi ho deciso di leggerlo,perchè
Poi c'è la magia,che,devo ammettere,viene trattata in modo diverso da quella trattata dalla Rowling:non ci sono maledizioni o pozioni,bensì incantesimi che sono capaci di regolare gli elementi della natura.Questa,probabilmente,è la cosa che ho trovato più interessante,all'interno del libro.E ovviamente,c'è un Nemico,che purtroppo,mi ha ricordato molto Tom Riddle.All'interno del primo libro è quasi del tutto assente,viene accennato qua e là,e ciò mi ha lasciato anche un po' di curiosità...
Ma passiamo a trattare il libro in sè per sè,senza badare a futili paragoni.Magisterium nasce come una saga composta da cinque libri,che rispettivamente,descrivono tutti e cinque gli anni che bisogna compiere all'interno del Magisterium.Come inizio della saga,non è male,ma mi aspetto che la storia migliori e soprattutto diventi più originali man mano che si va avanti.I personaggi sono abbastanza stereotipati: c'è Callum il protagonista coraggioso,c'è Aaron l'amico fedele disposto a far tutto per le persone che ama,Tamara la saputella,che però alla fine si scopre dolce e sensibile,e Jasper,il ragazzino insolente,ma che in fondo si scopre avere un cuore.Quindi,a questo punto,devo affermare che i personaggi non sono descritti in modo molto minuzioso.
Però,a questo punto mi sento di dover dire qualcosa in difesa di questo libro.Il tipo di scrittura è caratteristico della Clare,molto scorrevole e fluido,quindi mi è stato facile terminare questo libro in un paio di giorni.A tratti ho trovato la storia anche abbastanza divertente" Call cercò di comunicare con lei usando lo sguardo.Prenditi cura di Subbugio.Fai in modo che magni abbastanza.<Sta diventando strabico> disse Tamara a Magistra Amaranth,impensierita.<Dev'essere il dolore.Non può far niente?>
Nonostante i personaggi abbiano dodici anni li ho trovati molto maturi,per cui non è stato difficile identificarmi in loro.(il fatto che avessero dodici anni,e quindi che fossero molto più piccoli di me,era uno dei fattori che mi bloccava,all'inizio).Ma come potete vedere,in questo caso mi sono ricreduta.
La fine mi è piaciuta.Forse la parte più bella ed intrigante del libro."Ma quando saremo al dunque,quando bisognerà scegliere,davvero rinuncerai  a tutto ciò che conta per amore di un ideale astratto che capisci solo in parte?"Lascia ad intendere molto!
Siccome il libro non mi aveva convinta mi aspettavo un finale abbastanza scontato e banale,ma non è stato così,e ne sono molto contenta,perchè appunto,ho cominciato a rivalutare il libro.
 E' una lettura abbastanza piacevole,e se volete leggerlo,dovrete ignorare le varie somiglianze con HP.Quindi,non so se consigliarvelo o no!

GIUDIZIO: Non male!

Fatemi sapere se avete letto questo libro,perchè voglio assolutamente sapere la vostro opinione!
  
                                                                                                                                             MissDafne

mercoledì 7 gennaio 2015

WEDNESDAY #6

Buon pomeriggio lettori,
Oggi sono dovuta rientrare (a forza) a scuola!Che giornataccia :(
Fortunatamente ci siete voi a farmi compagnia.
Con la rubrica Wednesay non sono per niente costante,non me ne vogliate!Però mi piace molto,sia scriverla che leggerla nei vostri blog...per cui d'ora in avanti farò di tutto per scrivervi il post in modo puntuale.

#1 Che cosa hai appena finito di leggere?


TITOLO: Le cronache di Magnus Bane

AUTORE: Cassandra Clare

GENERE: Urban Fantasy

CASA EDITRICE:Mondadori

PREZZO: 18 euro

TRAMA: Chi è Magnus Bane?E' forse l'individuo che s'insinua nelle trame della Rivoluzione Francese,o lo strampalato Europeo che crea scompiglio in un remoto Perù nell'epoca coloniale,o il venditore di alcolici che sfida il proibizionismo nella Manhattan degli anni Venti?E se invece fosse soltanto un giovane alla moda ,sempre ponto a scendere in pista nelle discoteche più elettrizzanti nella New York degli anni Settanta?Cassandra Clare ci accompagna attraverso epoche e luoghi affascinanti alla scoperta dei retroscena più avvincenti del passato di Magnus Bane.

#2Che cosa stai leggendo al momento?


TITOLO:Il tuo meraviglioso silenzio

AUTORE: Katja Millay

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE:Mondadori

PREZZO: 14.90 euro

TRAMA: Le sue dita non possono più correre sul pianoforte, il suo mondo pieno di note è diventato muto. Nastya era una promessa della musica, prima. Prima che tutto precipitasse, prima che la vita perdesse ogni significato. Da 452 giorni Nastya ha smesso di parlare, e il suo unico desiderio è tenere nascosto il motivo del suo silenzio. La storia di Josh non è un segreto: ha perso tragicamente i suoi cari, e solo nel recinto impenetrabile che ha costruito intorno a sé si sente al riparo dalla compassione degli altri e libero di dedicarsi in solitudine all'unica cosa che lo tiene in vita: intagliare il legno. Quando sembra non esserci più luce né speranza, Nastya e Josh si trovano e le sensazioni sopite esplodono dal corpo e dal cuore. Due lontananze si incontrano, cercando l'una nell'altra la forza per superare il passato e rinascere davvero.

#3Cosa leggerai in seguito?

TITOLO: Percy Jackson e il Mare dei mostri

SERIE: Percy Jackson

AUTORE: Rick Riordan 

GENERE: Fantasy

CASA EDITRICE: Mondadori

PREZZO: 13 euro

TRAMA: La vita di un semidio a New York non è sempre facile, e quella di Percy Jackson è diventata una vera impresa da quando ha scoperto di essere figlio di Poseidone e deve trascorrere tutte le estati al Campo Mezzosangue, insieme ai suoi simili. Ma ora il campo è in grave pericolo: l'albero magico che lo protegge è stato avvelenato e non riesce più a difenderlo dalle invasioni dei mostri. Solo il Vello d'Oro può salvarlo! Ma è custodito su un'isola da Polifemo, nelle acque tumultuose del Mare dei Mostri. La missione è affidata alla figlia di Ares, ma Percy non può certo restarsene con le mani in mano... anche perché il suo satiro custode Grover è nelle grinfie di Polifemo! Accompagnato dalla fedele Annabeth e dal nuovo amico ciclope Tyson, Percy dovrà intraprendere un viaggio per mare e affrontare le mille insidie che nasconde, dalla maga Circe al canto delle sirene. E come se non bastasse, la profezia dell'Oracolo si complicherà... Chi sarà, tra i figli dei tre Grandi, a tradire gli dei dell'Olimpo?

Ora sta a voi!Ditemi ciò che avete letto,cosa state leggendo e cosa leggerete.
Spero che il post vi sia piaciuto! Un bacio :*

                                                                                                                                             MissDafne

martedì 6 gennaio 2015

I LIBRI E LE SERIE TV MIGLIORI DEL 2014

Saaalve <3
scusatemi se sono stata assente per tanto tempo...però ho avuto dei problemi tecnici (il mio computer era completamente morto).
Ma ora eccomi di nuovo qui,per augurarvi una felice Epifania (?)
Non so se si dice felice Epifania...però okay.
Questo post volevo farvelo da tempi immemori: vi elencherò i libri e le serie tv più belli/e che io abbia letto/visto nel 2014.

                                                         LIBRI

TITOLO:Storia di una ladra di libri

AUTORE: Markus Zusak 

GENERE: Drammatico

CASA EDITRICE: Frasinelli

CONSIDERAZIONI: Questo libro non poteva di certo mancare! E' stato il primo libro che ho amato del 2014.
E' tristissimo ma al contempo,in alcune parte,mi ha infuso una straordinaria gioia.



TITOLO:Acquanera

AUTORE: Valentina D'urbano 

GENERE: Romanzo

CASA EDITRICE: Longanesi

CONSIDERAZIONI: Adoro il modo di scrivere che adopera questa scrittrice...usa parole semplici che però,sono capaci di toccarti il cuore.Per questo ho letto tutti i suoi libri e tutti,a modo loro,mi sono piaciuti.Ho scelto "Acquanera" però,perchè mi ha veramente colpita!





TITOLO:Mille splendidi Soli

AUTORI: Khaled Hosseini

GENERE: Drammatico

CASA EDITRICE: Piemme

CONSIDERAZIONI: Mi sono fatta prestare questo libro perchè volevo assolutamente leggerlo...tempo fa (ma molto tempo fa) lessi Il cacciatore di Aquiloni che mi incantò.
"Mille splendidi soli" è molto diverso...tratta una tematica molto ma molto importante :la violenza sulle donne.Violenza non solo fisica,ma anche psicologica.



TITOLO: Colpo delle stelle

AUTORE: John Green

GENERE: Young Adult

CASA EDITRICE: Rizzoli

CONSIDERAZIONI: Uno dei pochi libri che è stato capace di farmi piangere,il libro che mi ha fatto conoscere John Green.
Se non l'avete fatto dovete assolutamente farlo,anche se ora come ora non penso ci sia persona che non lo conosca.





TITOLO: Avevano spento anche la Luna

AUTORE: Rita Sepetys

GENERE: Drammatico/storico

CASA EDITRICE: Garzanti

CONSIDERAZIONI: Ho trovato questo libro molto intenso,breve ma veramente intenso.L'ho finito in un giorno,è uno di quei libri capaci di prenderti e liberarti soltanto quando lo hai finito.
Affronta una tematica molto importante(le depurazioni di Stalin) in modo crudo (molto crudo a volte) ma usando un linguaggio semplice e conciso.



TITOLO: Shadowhunters la Principessa 

SERIE: Le origini

AUTORE: Cassandra Clara (<3)

GENERE: Urban Fantasy

CASA EDITRICE: Mondadori

CONSIDERAZIONI: Un libro della Clare non poteva assolutamente mancare...ero veramente indecisa su quale mettere,mi sono piaciuti praticamente tutti.Però la Principessa mi ha regalato emozioni fortissime, e veramente contrastanti,infatti alla fine ero indecisa se piangere oppure essere immensamente felice.


                                                               SERIE TV

TITOLO: American Horror Story

STAGIONE: Prima

PRODUTTORE: Ryan Murphy 

INTERPRETI: Jessica Lange,Evan Peters,Taissa Farminga

GENERE: Horror

EPISODI: 12

CONSIDERAZIONI: Ho scelto la prima stagione tra le quattro,perchè personalmente,penso che sia la più completa c'è un po' di tutto:l'amore,la gioia,la tristezza,lo spatter e il vero horror.WOW!
L'ho amata da ogni punto di vista

TITOLO: The Returned( Les Revenantes)

PRODUTTORE: Fabrice Gobert

INTERPRETI: Anne Consigny,Clotilde Hesme

GENERE: Thriller

EPISODI: 8

CONSIDERAZIONI: Sono rimasta impressionata Non mi aspettavo una serie così bella e così curata in tutti i punti di vista.Il tema principale sono gli zombi,ma non i classici zombi che si possono trovare in "The Walking Dead",questi zombi chiamati "I Ritornati" sono più eleganti ed insidiosi.

TITOLO:Teen Wolf

STAGIONE: Terza

PRODUTTORE:Jess Davis

INTERPRETI: Dylan O'Brien, Tyler Posey

CONSIDERAZIONI: Nella terza stagione gli ideatori si sono veramente superati.Nelle altre stagioni Teen Wolf si era tenuto sempre ad un passo dall'horror/thriller,mentre la terza stagione era terrificante.L'ho amata terribilmente!

Fatemi sapere se avete visto/letto qualcosa.
Spero che questo post vi sia piaciuto <3

                                                                                                                                         MissDafne