martedì 23 dicembre 2014

RECENSIONE VOGLIO VIVERE PRIMA DI MORIRE.

Buona sera lettori,
oggi mi andava di scrivere una recensione,fatto molto insolito,dato che ultimamente non ho voglia di fare nulla,se non stare stravaccata sul divano con un bel libro a farmi compagnia.
Come sta procedendo il periodo natalizio?Per ora,per me,male...Non lo so,ma quest'anno non lo sto sentendo molto lo spirito natalizio,speriamo che il cenone con i parenti mi rallegri un po'.
Comunque,bando alle ciance e passiamo alla recensione.

TITOLO: Voglio vivere prima di morire

AUTORE: Jenny Downahm 

GENERE: Drammatico

CASA EDITRICE: Bompiani

PREZZO: 10 euro

TRAMA: Tessa ha sedici anni ed è condannata alla leucemia.Sapendo di aver a disposizione solo qualche mese di vita e con tutta la rabbia del caso,decide di stilare una lista di cose da fare prima di morire,che la facciano sentire viva e le diano l'impressione di aver avuto una vita completa.In questa lista ,la cosa numero 1 è fare sesso.Poi c'è trovare qualche droga,passare un giorno a fare shopping senza limiti,comprandosi tutto quello che vuole,viaggiare,rivedere i suoi genitori separati di nuovo insieme.A condividere con lei questi mesi e questi desideri ,c'è Zoey, un'amica un po' sbandata,che vuole sempre trasgredire e superare i limiti e che Tessa adora perchè è l'unica che non la tratta da malata ma anzi cerca di farla "sballare" con lei.Inizia così la corsa di Tessa contro il tempo,fra sesso,discoteche,droghe e piccoli furti.Fino al fatale incontro con Adam e con l'amore che strapperà Tessa da ogni paura.

                                                            MIE CONSIDERAZIONI

Non lo so.Davvero,non lo so.
Non ho veramente idea di come valutare questo libro,per questo,dopo averlo finito ci ho messo tanto,fin troppo  tempo per recensirlo.La storia,come avrete capito dalla trama è molto delicata,le argomentazioni che questo libro tratta sono molto impegnative,ma un punto a favore del libro,è che sicuramente,il modo di scrittura e ciò che i personaggi cercano di trasmetterti,non ti fa affatto pesare la situazione su cui l'intero libro gira,anche se spesso,però a questi momenti leggeri,si alterano a parti abbastanza "fredde" e drammatiche,momenti in cui vi troverete  faccia a faccia con il male che scuote Tessa e la sua vita.
"E' da troppo tempo che sto male ,la malattia mi ha gonfiato il corpo e l'ha fatto marcire,mi ha chiazzato la pelle,sfaldato le unghie,sterminato i capelli riempito di nausea fin dentro le ossa.Non è giusto,non mi va di morire così".Tessa è una sedicenne molto particolare. Affronta la vita con determinazione,e non si fa abbattere da nulla,o almeno questo è il lato del carattere che lei stessa sembra mostrare agli altri.Continuando a leggere,però,vi renderete conto che Tessa è molto debole,e cerca di nascondere la parte sensibile della sua anima dietro ad un'armatura,che in pochi riescono ad abbattere.Per tutto il libro porta avanti la sua missione: riuscire a completare la sua lista,riuscire a fare tutte le cose che ha sempre desiderato fare nella vita,le cose che crede,possano renderla felice,per poi accorgersi però, che sono le persone che la circondano e le stanno accanto,la vera fonte della sua gioia"La materia è fatta di particelle.Più una cosa è solida e più le particelle sono vicine fra loro. Le persone sono solide,ma dentro sono liquide.Non so esattamente cos'è che non va-forse il fatto che non mangio abbastanza-ma in pratica è come se non fossi ben radicata dentro il mio corpo".
E' un personaggio molto elaborato e descritto nei minimi dettagli.Purtroppo non posso dire la stessa cosa per il protagonista maschile,Adam,che ho trovato molto stereotipato e banale.Mentre leggevo il libro,non mi sembrava che Adam agisse in qualche modo,l'ho trovata una figura scontata ed indifferente.La stessa relazione fra Adam e Tessa non sono riuscita ad amarla del tutto,non ha saputo coinvolgermi abbastanza,e di questo mi è dispiaciuto molto,perchè la storia in se per se aveva molti punti positivi.
Primo fra tutti il modo in cui è scritto:l'autrice non ti fa pesare per niente la storia,ha un modo di scrittura molto semplice ma al contempo per niente banale.L'ho finito in pochissimo tempo.
Poi,c'è il padre di Tessa,personaggio che ho adorato fin dall'inizio...penso addirittura che sia il personaggio meglio descritto,dopo la protagonista ,ovviamente.Mi è piaciuto come ha agito durante la storia,come ha affrontato la malattia di sua figlia:in modo coraggioso,ma per niente rassegnato.Fin dall'inizio capisci che il rapporto fra Tessa e suo padre è un qualcosa di speciale,non del tutto rosa e fiori,ma di sicuro speciale.
"Papà mi prende la mano:<Passami il dolore>dice.Sono sdraiata sul bordo di un letto,rannicchiata con le ginocchia contro il petto e la testa su un cuscino" Purtroppo,ahimè,tempo fa avevo visto il film da
cui è stato tratto questo libro,che si chiama Now is Good ed è uscito solo in inglese.Ho voluto leggere comunque il libro,ma non mi sono sentita molto trasportata nella storia,probabilmente perchè mi sono tenuta a debita distanza,ho letto il libro in modo abbastanza indifferente,perchè,lo ametto,non volevo soffrire come ho sofferto alla fine del film.Se non avessi visto il film,però,sono sicura che il mio giudizio sarebbe stato diverso.Quindi,se volete leggervi questo libro,non vedetevi il film,NON FATELO!Sennò vi rovinerete tutto.Nonostante la trama non sia del tutto originale,non ho trovato alcuna similitudine con altri libri che trattano la stessa tematica,come per esempio Colpa delle Stelle.Però,benchè il libro abbia molti lati positivi,non mi sono del tutto sentita catturata dalla storia,alla fine non mi ha lasciato tanto,non mi ha lasciato le forti emozioni che invece il film è stato in grado di regalarmi.
Resta comunque un buon libro,scritto bene,e ricco di messaggi molto importanti.
Dopotutto mi sento di consigliarvelo,però tenete basse le aspettative,potrebbe deludervi.

GIUDIZIO: Carino.

                             Trailer del film (che potrete vedere unicamente in lingua originale o con i sottotitoli)

                                             
Spero che la recensione vi sia piaciuto.Fatemi sapere se avete letto questo libro,se si,mi piacerebbe sapere le vostre opinioni a riguardo.

                                                                                                                                     MissDafne


19 commenti:

  1. #SPOILER
    -
    -
    -
    Io lo lessi questo febbraio e piansi come non mai XD La fine è fantasica! Ho interpretato la scelta dell'autrice di mettere un sacco di frasi "no sense" come un modo per farci capire che la protagonista non capiva più niente. Non riusciva più a distinguere la realtà con quello che stava accadendo solamente nella sua testa e, questa cosa mi ha scossa un sacco. O__o Anche il fatto che dopo la morte di Tessa non ci fosse un epilogo in cui veniva mostrato il funerale mi ha colpita. Per non parlare della gravidanza di Zoey che rappresentava la vita: una se ne va e l'altra arriva. Poi vi ho colto anche il messaggio "la morte non aspetta nessuno", perché, counque, Tessa non ha resistito fino alla nascita dell bambina anche se ci teneva tanto... D: Il testamento di Tessa poi... Muoio T__________T
    Adam, non è piaciuto nemmeno a me un granché, (tranne nel film perché Jeremy Irvine è un bel pezzo di ihihihihih XD). Mi è sembrato un po' sottomesso.
    Personalmente, il libro non mi ha entusiasmata all'inizio e a metà stavo per mollare tutto. Per foruna, verso la fine, cambia totalmente! :D
    Il film l'ho guardato dopo aver letto il libro (e non me ne sono per niente pentita) e ho pianto anche là ahahahahha! Sono senza speranzaXD
    Concludo scusandomi per il commento kilometrico e con una citazione u.u "Istanti. Si avvicinano tutti a qusto."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dakota Fanning poi è fantastica **

      Elimina
    2. Ciao <3
      Sul serio ti scusi per il commento?! AHAHAHAHA Mi ha fatto veramente piacere sapere le tue opinioni a riguardo,ti sono veramente grata di aver condiviso con me le tue considerazioni.
      La parte finale del libro è piaciuta molto anche a me...penso che Adam sia veramente uno dei punti più negativi della storia,perchè, per colpa del suo personaggio non sono riuscita a gustarmi la storia d'amore.E' come se l'autrice si fosse impegnata moltissimo nel caratterizzare gli altri personaggi e avesse lasciato la personalità di Adam al vento (?) Il film mi piaciuto molto,Jeremy è mooolto attraente,ma la sua personalità rimane uguale a quella del libro (come giusto che sia) per cui anche nel film Adam non l'ho sopportato.
      Dakota la adoro,penso che sia un'attrice molto brava ed espressiva,nonchè di una bellezza disarmante!
      Un bacio :D Buone feste!

      Elimina
    3. Ahhahahahha! XD Mi sono resa conto che il mio commento è pieno di erorri di battitura XD Il computer di mia madre ha i tasti durissimi e il 50% delle volte non mi prende le lettere -.-
      Dakota è fantastica in ogni ruolo! Già in New Moon aveva dimostrato la sua bravura con il suo sguardo ghiaciale nel ruolo di Jane ^^
      Comunque, buone feste anche a te! Ti auguro che ti regalino un Jeremy per natale :3 Io è da anni che lo chiedo...

      Elimina
    4. Ahhahahaha tranquilla!Strano,non ho notato alcun tipo di errori!
      Sii,in New Moon è stata bravissima...ha fatto una parte breve ma ha lasciato il segno.
      Magari mi regalino un Jeremy <3 <3

      Elimina
  2. Lessi questo libro un paio di anni fa e ricordo solo che non mi era piaciuto particolarmente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy :D
      Già,bello,ma non in grado di lasciare il segno.
      Buone feste <3

      Elimina
  3. È uno dei miei libri preferiti :P ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rowan <3
      Ne sono contenta,peccato che non mi abbia entusiasmata granchè!

      Elimina
  4. Ciao cara! :D
    Ce l'ho in Wish List da un bel pò, diciamo che non vado matta per le storie un pò tristi, e non sapevo che ci fosse anche il film! Bella recensione e hai espresso il tuo parere, lo leggerò al più presto, ti farò sapere se m è piaciuto o meno ! :D
    Un bacione ! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara <3
      Grazie mille...Mi farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi :)
      Un baco anche a te :*

      Elimina
  5. Mi hai consigliato questo libro per il tuo giveaway e credo proprio che lo leggerò; la storia mi attira, le recensioni non aiutano però :'D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio lo apprezzavo molto,ma poi l'ho terminato e non mi lasciato le forte emozioni che pensavo mi avrebbe lasciato.
      Spero che tu potrai apprezzarlo più di me ♥

      Elimina
  6. Questo libro è nella mia wishlist da secoli! Mi piacerebbe tanto leggerlo, credo che lo amerei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mel♥
      Se lo leggi fammi sapere se ti è piaciuto,mi farebbe piacere :D

      Elimina
  7. Mi piacerebbe leggerlo ♥ L'avevo regalato ad una mia amica :3 E anche lei ha detto che è carino ma non colpisce moltissimo per il tema che tratta! Se lo leggerò ti farò sapere :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy <3
      Grazie mille,mi farebbe molto piacere cosa ne pensi :D
      Buon Natale <3

      Elimina
  8. Il libro mi incuriosisce molto. Grazie per la segnalazione e per la dettagliata recensione che ne fai!
    Un abbraccio e tanti tanti auguri di Buon Natale ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ♥
      Grazie a te per aver letto e apprezzato la mia recensione.
      Un bacio e tanti tanti auguri!Passa delle felici feste ♥

      Elimina

Lascia un segno della tua visita <3